19 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Giugno 2021 alle 18:23:13


Vino

MANDURIA- Cinque le tap­pe, da luglio fino a settembre, alla scoperta delle bellezze storiche, naturalistiche e, so­prattutto, vitivinicole. Si andrà a piedi “alla scoperta di castel­li, di percorsi meno conosciuti e di monumenti più nascosti”.

Le tappe sono tutte nel Taran­tino eccetto l’ultima. Il tour verrà inaugurato il 24 luglio a Palagiano dove una guida ac­compagnerà i turisti tra i vicoli del centro storico. Il 7 agosto sarà la volta di Torre Colime­na e della Salina dei Monaci, oasi naturalistica protetta di Manduria, mentre il 21 agosto la manifestazione verrà ospita­ta dai cinquecenteschi bastio­ni del castello di Pulsano. Le ultime due tappe toccheranno il castello D’Ayala-Valva di Carosino il 4 settembre ed il museo Ribezzo con chiusura sul lungomare a Brindisi l’11 settembre. “Una guida turisti­ca – viene spiegato – racconterà le peculiarità culturali e arche­ologiche e alla fine di ogni per­corso, l’evento vedrà una degu­stazione offerta dalle aziende del Consorzio di tutela. Infine, ai partecipanti sarà consegnato un kit di prodotti tipici in sac­chetti bio, a cura di Slow Food Puglia. Una occasione “per co­noscere un patrimonio artistico e vitivinicolo famoso in tutto il mondo per i suoi litorali, la sua cultura e i suoi vini”.

“Un segnale di normalità, nel ri­spetto delle regole precauzio­nali, è quello che il Consorzio di Tutela vuole dare alla co­munità. – commenta il presi­dente del Consorzio di tutela, Mauro di Maggio – bisogna ritornare a vivere esperienze di prossimità fatte di cibo e natura e le nostre aree rurali hanno una marcia in più: luo­ghi di grande fascino, come vigneti e mare, senza dimen­ticare il vino e il buon cibo. Come Consorzio – sostiene di Maggio – saremo ancora più vicini alle cantine per un’ac­coglienza green ed ecososte­nibile”.

L’iniziativa si terrà in piena si­curezza e la degustazione sarà adeguata alle disposizioni per il contrasto al Covid 19”. Infi­ne, tutti gli eventi sono gratu­iti e aperti ad un massimo di quaranta partecipanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche