22 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Giugno 2021 alle 07:26:25

Cronaca News

Biopsia cerebrale a paziente sveglio

Intervento d’avanguardia al Ss. Annunziata

Equipe intervento biopsia neurochirurgia
Equipe di Neurochirurgia

Eseguito al SS. An­nunziata il primo intervento in Pu­glia di biopsia cerebrale effettuato tramite l’uso di tecnologie roboti­che d’avanguardia, su un paziente che è rimasto completamente sve­glio per tutta la durata dell’ope­razione. Si tratta di un intervento innovativo anche per il panorama nazionale: in Italia, infatti, è una delle prime volte che si esegue su un paziente adulto. La prima in Puglia. La tecnologia si chiama Stealth Autoguide, un neuro-navi­gatore di ultima generazione già in dotazione al reparto di Neurochi­rurgia dove è stata eseguita la biop­sia. La delicata operazione è stata eseguita dall’équipe chirurgica del dr. Costella, primario del reparto di Neurochirurgia del presidio ta­rantino, dal dr. Nicola Zelletta e in coordinazione con i medici aneste­sisti Angelo Ciccarese e Francesco Carrieri.

Lo strumento tecnologico consente di robotizzare la manovra di alli­neamento alla traiettoria pianifi­cata in fase pre-operatoria: in que­sto modo, la lesione da analizzare viene raggiunta con precisione più che millimetrica, eliminando il ri­schio di lesionare i vasi sanguigni e le strutture cerebrali. Un ulteriore vantaggio di questa tecnica consi­ste anche nell’aver reso possibile la biopsia tramite un foro “cranioto­mico” del diametro di soli 3 milli­metri, in modo mini-invasivo. È un passo avanti tecnologico importan­tissimo per la neurochirurgia del SS. Annunziata, già protagonista di interventi innovativi al pari di altri centri chirurgici d’eccellenza nazionali. “Questo ci rende parti­colarmente fieri e ottimisti in re­lazione al continuo miglioramento della nostra Azienda” commenta Stefano Rossi, Direttore Generale ASL Taranto, sottolineando l’alta e sempre crescente qualità dell’of­ferta sanitaria tarantina nell’ambito della neurochirurgia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche