27 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 26 Novembre 2020 alle 15:39:01

Cronaca News

Occasione per aspiranti imprenditori

Collaborazione per il Bando Start Up

Il Palazzo di Città di Taranto
Il Palazzo di Città di Taranto

Per favorire la par­tecipazione degli aspiranti im­prenditori al bando “Start Up”, l’amministrazione comunale ha ampliato la collaborazione con l’ente di formazione Programma Sviluppo e il co-working Login Hub dove sarà possibile usufru­ire del supporto di esperti qua­lificati.

«Il bando fa parte del pacchetto di misure varato con la delibera 108 dello scorso mag­gio – ricordano da Palazzo di Cit­tà – voluta dal sindaco Rinaldo Melucci per sostenere la ripresa post Covid-19. “Start Up” punta a sostenere idee innovative, in linea con il piano di transizione “Ecosistema Taranto”, fornendo un contributo a fondo perduto fino al 50% dei costi sostenuti dalle imprese (per investimento e di esercizio) e comunque una somma non superiore ai 10mila euro. Tutti i lunedì, i mercoledì e i venerdì, dalle 9 alle 11.30 e a partire dal prossimo 3 agosto, Login Hub accoglierà gli star­tupper per una consulenza mira­ta, sia rispetto alla presentazione della domanda (disponibile con il bando all’indirizzo https://bit.ly/2ZCtrwP), sia per una consi­derazione nel merito della pro­posta progettuale.

Questo per­corso è propedeutico anche alla valutazione dell’ammissibilità del progetto ai programmi d’in­cubazione Start Factory che, in­tegrandosi con il bando comuna­le, consentirà di costituire senza alcun costo notarile la nuova società». «Faccio un appello a tutti gli aspiranti imprenditori del ter­ritorio – le parole dell’assessore allo Sviluppo Economico Fabri­zio Manzulli – affinché sfruttino questa doppia opportunità: usu­fruire di fondi per realizzare la propria idea progettuale e avere la disponibilità di esperti in gra­do di definirla da un punto di vi­sta economico».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche