Altri Sport News Sport

I Tritons soffrono, però portano a casa due vittorie

Un’appassionante sfida con Foggia

I Tritons baseball
I Tritons baseball

Doppia vittoria per i Tritons, ma che fa­tica. Si conclude una settimana molto positiva per il sodalizio ionico, dopo la u18 anche la seniores porta casa due vittorie al cardiopalma contro la Fovea Em­bers Foggia Esordio casalingo in Serie C per i Tritons Taranto nell’improvvisato diamante del Comunale di Tramontone, ospiti la Fovea Embers di Foggia, incon­tri validi per la quinta e sesta giornata. Gara 1 Taran­to – Foggia 10-9: i tarantini scendono in campo molto motivati ma gli avversari dauni non hanno nessuna intenzione di rendere le cose faci­li, anzi. Agli extra inning i Tritons trovano la forza di vincere grazie a Yoicell Garcia Hernandez che sul monte di lancio non concede nulla e trova la valida necessaria per far segnare Danyeri Ruiz il punto de­cisivo. Gara 2 Taranto – Foggia 19- 18. Dopo una breve pausa, sotto un sole cocente, i due team sono pronti per sfidarsi nuovamente tra lanci, prese e battute. I Tritons schierano sul monte Biagio Chirullied a ri­cevere Piero Palombella, due classe 99 prodotti del vivaio Tritons.

L’ap­proccio di Chirulli non è dei migliori, infatti il Fog­gia segna tre punti grazie ad un bel doppio di Vaira, i Tritons reagiscono in maniera veemente disputando un big inning da 8 punti in cui spiccano le valide di Alabrese, Garcia e Ruiz. Nel secondo inning i Tritons allungano ancora di un punto grazie alla vivacità of­fensiva di Marco Costante, al quinto inning i rossoblu mettono a segno il secondo fuoricampo di giornata e lo realizza Adriano Jayakodi fissando il punteggio sul 13-7. La partita sembra destinata al suo epilogo ed in­vece i dauni guidati da Alfredo Strippoli regalano un inning strepitoso segnando 9 punti mettendo in grave crisi la squadra tarantina. I Tritons trovano il pareg­gio al settimo con Danyeri Ruiz che batte un doppio che vale oro e porta casa Jayakody e Costante. Serve un altro extra inning per decretare la vincente, il gio­vane Gabriel Mucavero dopo aver passato un brutto momento sul monte di lancio riordina le idee e lascia a zero i foggiani, l’occasione è ghiotta per i tarantini che non se la fanno sfuggire infatti Andrea Albanese segna il punto decisivo sul walk off di Adriano Jaya­kodi. “Partite così ti riconciliano con lo sport, due squadre che si danno battaglia in campo con grande rispetto ma con grande agonismo. Sono molto conten­to per queste due vittorie – spiega il presidente Anto­nio Maggio – ma dal punto di vista tecnico e del gioco accusiamo dei clamorosi cali di tensioni che rischiano di vanifica­re tutti gli sforzi che mettiamo in campo, la settima si conclude bene dopo le due belle vittorie ottenute dalla Under 18 ottenute mercoledì sempre contro il Foggia”

“Sono molto felice e orgoglio­so della mia squadra, i Tritons, – racconta il mattatore di giornata Danyeri Ruiz – amo il baseball e sono più che felice di praticare lo sport che amo in un paese con così tanta storia e cultura come l’Ita­lia. Ringrazio il nostro Presiden­te Antonio Maggio ed ogni membro della direzione del team per il lavoro che fanno per tenere in piedi il nostro team e anche ai miei compagni di squadra per avermi fatto sentire a casa. Nel mio paese in Repub­blica Dominicana c’è un campo da baseball in ogni quartiere, mi auguro che una città come Taranto possa avere presto un vero campo da baseball”. Ora per i senior ci sarà una pausa, infatti il campionato ripren­derà il 30 agosto con il derby del Salento contro gli Angels Matino primi in classifica a punteggio pieno con sei vittorie, infatti nell’altro match di giornata i salentini hanno sbancato Bari con due vittorie. Ora in classifica i Tritons hanno agguantato il Bari ed alla ripresa cercheranno di giocarsi tutte le carte possibili, mentre mercoledì ancora una fatica per gli Under 18 impegnati in trasferta a Foggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche