10 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 10 Maggio 2021 alle 07:32:34

Cronaca News

Donazione sangue, l’appello

Asl e Comune di Taranto insieme per sensibilizzare a questo gesto di solidarietà

Il direttore generale della Asl, Stefano Rossi, mentre dona il sangue
Il direttore generale della Asl, Stefano Rossi, mentre dona il sangue

La ASL e il Comu­ne di Taranto insieme per sensibi­lizzare la cittadinanza sull’impor­tanza di donare il sangue.

Lunedì mattina, presso il Cen­tro Trasfusionale del presidio SS. Annunziata, il Direttore Generale della ASL Taranto, avv. Stefano Rossi, con l’Assessore all’Ambien­te, Legalità e Qualità della vita del Comune di Taranto, avv. Annalisa Adamo, hanno rivolto un appello alla popolazione tarantina per par­tecipare in maniera massiva alla donazione del sangue.

Donare il sangue è un’attività so­lidaristica che permette di salvare delle vite e aiutare chi soffre di ca­renze circolatorie o altre patologie legate al sangue, chi ha avuto com­plicazioni medico-sanitarie o ne­cessita di trasfusioni per trapianti e interventi chirurgici programmati o d’urgenza.

“Donare il sangue è un atto d’a­more nei confronti degli altri: può servire ai nostri figli, ai nostri an­ziani, ai nostri amati – ha dichia­rato Annalisa Adamo, Assessore all’Ambiente, Legalità e Qualità della vita del Comune di Taranto – Per questo, donate il sangue, senza avere paura.”

Anche in questo periodo, infatti, la donazione è un gesto sicuro, non ci sono evidenze scientifiche sul fatto che il virus possa essere trasmesso per via ematica. I centri trasfusio­nali, inoltre, adottano le misure di sicurezza per tutelare i donatori da un eventuale rischio di contagio: misurazione della temperatura all’ingresso, distanziamento e uti­lizzo di dispositivi di sicurezza.

“L’estate e i postumi del Covid hanno messo in difficoltà la rac­colta sangue. Sappiamo quanto sia fondamentale riuscire a donare il sangue per mantenere in equilibrio il sistema – ha affermato Stefano Rossi, Direttore Generale ASL Ta­ranto – Lasciamo per qualche ora la spiaggia e andiamo a donare: ne guadagniamo noi e l’intera comu­nità”.

I requisiti per donare il sangue sono l’età compresa tra i 18 e i 70 anni, peso maggiore di 50 kg, stato di salute buono e stile di vita che non comprometta lo stato di salute del donatore e del ricevente. Inol­tre, è necessario non aver assunto farmaci antinfiammatori negli ul­timi 7 giorni, antibiotici e antista­minici negli ultimi 15 giorni.

Per evitare assembramenti e age­volare il lavoro degli operatori, si suggerisce di contattare la struttu­ra o l’associazione di riferimento per prenotare la donazione.

Chiunque desideri donare a Ta­ranto e provincia può recarsi nei centri emo-trasfusionali presenti nella provincia: Presidio Centra­le SS. Annunziata (099 4585875), dal lunedì al sabato dalle ore 7:30 alle 11:30; Presidio Occidenta­le di Castellaneta (099 8496810), dal lunedì al sabato dalle ore 8:00 alle 12:00; Presidio Valle d’Itria di Martina Franca (080 4835216), dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 12:00; Presidio Orientale di Man­duria (099 800226), il lunedì, gio­vedì e venerdì dalle ore 8:00 alle 12:00.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche