16 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Giugno 2021 alle 07:01:57

News Provincia di Taranto

Edilizia scolastica a Grottaglie, poteri al Sindaco

Fino al 31 dicembre commissario straordinario per snellire le procedure per le opere

L’istituto Don Bosco a Grottaglie
L’istituto Don Bosco a Grottaglie

GROTTAGLIE – “Edilizia scola­stica a Grottaglie: il sindaco D’A­lò commissario straordinario con potere di deroga.

Procedure più snelle per realiz­zare opere di edilizia scolastica. Il 31 dicembre la scadenza della gestione commissariale,

Con delibera n. 202 del 20 luglio 2020 la giunta comunale ha con­ferito al primo cittadino i poteri di commissario straordinario per gli interventi in materia di edili­zia scolastica”. Così in una nota stampa l’Amministrazione comu­nale.

L’amministrazione D’Alò coglie l’opportunità prevista dal “De­creto scuola”, per velocizzare le procedure, che a causa dell’emer­genza Covid-19, hanno subito un notevole rallentamento.

“Il sindaco Ciro D’Alò, pertanto, a stretto contatto con il settore lavori pubblici, affari generali e finanziario, potrà intervenire in merito alle opere programmate e non ancora iniziate e velocizzare le procedure per l’aggiudicazione delle gare, derogando alle dispo­sizioni del Codice degli appalti- prosegue la nota stampa- ogget­to della delibera sono i lavori di adeguamento e consolidamento strutturale della scuola prima­ria “Don Bosco” per l’importo di 3.377.000,00 euro ; i lavori di adeguamento strutturale ed im­piantistico della scuola seconda­ria di 1° grado “Don Luigi Stur­zo” per l’importo di 1.500.000,00 euro ed i lavori di adeguamento della scuola secondaria di 1° gra­do “G. Pignatelli”, anch’essa per l’importo di 1.500.000,00 euro.

Il primo atto in deroga è stato pubblicato proprio ieri e riguar­da la manifestazione di interesse per l’espletamento di procedu­ra negoziata senza previa pub­blicazione di un bando di gara di importo inferiore alla soglia comunitaria per l’affidamento dei lavori di adeguamento strut­turale ed antisismico e messa in sicurezza della scuola primaria “Don Bosco”- conclude la nota dell’Amminitsrazione comunale- entro il 18 agosto 2020 le socie­tà potranno manifestare il pro­prio interesse ad essere invitati dall’Ente a partecipare alla gara per l’aggiudicazione dei lavori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche