17 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Giugno 2021 alle 18:41:07

Cronaca News

Arsenale, «Possibile anticipazione delle 315 assunzioni»

Sindacati a confronto con il sottosegretario Turco

Arsenale Militare
Arsenale Militare

Si è tenuto l’incontro tra il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio sen. Mario Turco ed i segretari territoriali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa per verificare lo stato oc­cupazionale degli insediamenti del Ministero della Difesa sul territorio ionico e le diversifica­zioni produttive.

«Il sottosegretario – spiegano Lorenzo Caldaralo (Fp Cgil); Massimo Ferri (Cisl Fp); Giu­seppe Andrisano (Uil Pa) – ha comunicato la possibilità che il Governo anticipi già nel dl di agosto il provvedimento che consentirà di assumere 315 tec­nici per l’Arsenale di Taranto. Nel sottolineare il carattere po­sitivo dell’iniziativa abbiamo evidenziato che il rapido esodo di mano d’opera con conoscenze uniche, impiegata in Arsenale, negli altri enti e, più in generale, in tutto il Ministero della Dife­sa, sta determinando il collasso della capacità operativa delle Forze Armate con gravi ricadu­te economiche ed occupazionali sulle comunità coinvolte».

Le organizzazioni sindacali ed il sottosegretario hanno così convenuto sulla «necessità di un piano straordinario di assun­zioni, in particolare per le aree Tecnico industriali di tutto il paese, in coerenza con quanto rappresentato lo scorso 30 lu­glio dai Coordinamenti Nazio­nali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa al Ministro Guerini.

In riferimento all’art. 211 del dl “Rilancio” che, ricordiamo, consentirà a imprese private di istituire nuove attività produt­tive utilizzando strutture della Difesa, è stato precisato che la partecipazione delle organiz­zazioni sindacali attraverso un Protocollo d’intesa da definire a livello nazionale, consentirà di veicolare, con maggior incisi­vità, il messaggio positivo con­tenuto nella norma finalizzata allo sviluppo occupazionale.

Fermo restando le priorita­rie esigenze dell’a.d., la stra­da della sinergia tra pubblico e privato è da tempo percorsa con convinzione dalle catego­rie del pubblico impiego, ma è necessario garantire inalterato il numero di lavoratori pubbli­ci, il ricambio generazionale, le competenze professionali in via di estinzione ed attività che non possono essere esternalizzate. Nell’ambito di tale visione or­ganica – prosegue la nota – ri­sultano, peraltro, inconciliabili le recenti iniziative di singoli enti come Maristanav Taranto che, anziché ricercare soluzioni di sviluppo e di interazione con una realtà territoriale che sta mutando per svincolarsi dalla monocultura della grande in­dustria, ne comprime le aspet­tative. Il Sottosegretario ha poi reso noto che, oltre le iniziative già conosciute all’interno del Cis, sta prendendo forma quan­to già proposta nello scorso gennaio da Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa, sui nuovi combustili per navi civili e militari, il Gnl – o metano liquido – a basso impat­to ambientale e coerente con la nuova normativa europea».

Le organizzazioni sindacali hanno nuovamente evidenziato che «permane irrisolta l’emer­genza igienico sanitaria nei Comandi ed Enti della Marina Militare, a causa del manca­to finanziamento delle risorse aggiuntive previste dal c.d. de­creto “Salva Taranto” destina­to alle pulizie, con il relativo pregiudizio occupazionale per i circa 200 lavoratori coinvol­ti, e hanno richiesto l’impegno ad individuare una soluzione strutturale anche per consentire il rientro in sicurezza dei lavo­ratori, ad oggi escluso». Infine i sindacati, nel richiamare gli im­pegni assunti per restituire a Ta­ranto la sua centralità anche in tema di amministrazioni pub­bliche riportando nel capoluogo le sedi di Direzioni trasferite, come la Motorizzazione civile, hanno auspicato «l’opportunità di un coinvolgimento costante delle organizzazioni sindacali del pubblico impiego unitamen­te alle Confederazioni di Cgil, Cisl e Uil».

4 Commenti
  1. Rodolfo 10 mesi ago
    Reply

    Salve,
    Per avere alcune informazioni in merito all’assunzione dei 315 tecnici a chi posso rivolgermi?

  2. Maria Eleonora Motolese 10 mesi ago
    Reply

    Salve vorrei avere informazioni riguardo le assunzioni. Quando uscirà il comunicato, e dove si può trovare il sito per fare domanda
    Grazie in anticipo

  3. Alessandro 10 mesi ago
    Reply

    È possibile avere migliori informazioni per le assunzioni?
    E tramite concorso, si invia una domanda di assunzione, dove ci si reca per la richiesta di assunzione.?

  4. Vincenzo 8 mesi ago
    Reply

    Buon giorno vorrei sapere quando saràpossibile effettuare la domanda per il bando di concorso per l’arsenale dei 315 posti, in che modalità e su quale sito….
    Grazie in anticipo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche