26 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Gennaio 2021 alle 06:25:59

News Provincia

Progetto sul monitoraggio della biodiversità forestale

Volontariato all’interno della Riserva Naturale Murge Orientali

Progetto sul monitoraggio della biodiversità forestale
Progetto sul monitoraggio della biodiversità forestale

MARTINA FRANCA – Il Re­parto Carabinieri Biodiversità di Martina Franca aderisce al pro­getto europeo LIFE ESC360.

Aperte le iscrizioni per il reclu­tamento di giovani volontari (età 18-30 anni) da impiegare per il monitoraggio della biodiversità forestale nei siti della Rete Natu­ra 2000 in Puglia.

ESC360 è un progetto europeo cofinanziato dal programma LIFE e svolto in cooperazione con il Corpo Europeo di Soli­darietà che ha come obiettivo il coinvolgimento di 360 volontari europei di età compresa tra i 18 e i 30 anni in attività mirate alla conservazione della natura at­traverso il monitoraggio di flora, fauna ed habitat di interesse co­munitario.

Il progetto è coordinato dal Rag­gruppamento Carabinieri Biodi­versità e le attività di volontariato sono svolte all’interno delle Ri­serve gestite dai Reparti Cara­binieri Biodiversità di Martina Franca (Riserva Naturale Orien­tata Murge Orientali), Castel di Sangro (Riserve in Abruzzo e Molise), Fogliano (Foresta dema­niale del Circeo, Laghi Foglia­no, Monaci, Caprolace e Pantani dell’ Inferno), Follonica (Belaga­io, Poggio Tre Cancelli e Duna Feniglia) e Pratovecchio (Riserve Casentinesi).

Sono partner del progetto D.R.E.Am. Italia e CREA Centro di ricerca Difesa e certificazione.

Per la stagione di monitoraggio i volontari potranno partecipa­re aderendo a 2 turni (10 agosto – 6 ottobre e 16 settembre – 12 novembre), ciascuno dei quali è così articolato: dieci giorni di formazione a carattere teorico in modalità online; trenta giorni di attività sul campo presso uno dei Reparti indicati; dieci giorni di attività di archiviazione da ela­borazione dati e citizen science presso aree protette prossime alla propria abitazione.

Durante le attività i volontari sa­ranno seguiti dallo staff di pro­getto costituito da tutor naturali­stici esperti e assistenti.

I volontari non avranno oneri di vitto e alloggio e gli spostamen­ti per i Reparti ospitanti saranno rimborsati. A conclusione del progetto la partecipazione verrà certificata attraverso il rilascio di un attestato europeo.

Il Reparto Carabinieri Biodiver­sità di Martina Franca ospiterà i volontari presso la struttura pre­sente nella Riserva Naturale Sta­tale “Murge Orientali” – sezione Galeone, ove è presente anche il Centro di Selezione Equestre dell’Arma dei Carabinieri. I rilie­vi naturalistici saranno effettuati nelle differenti sezioni ricadenti nella Riserva attraverso proto­colli standard per il monitoraggio di specie di invertebrati, anfibi, uccelli, mammiferi di interesse comunitario. Maggiori informa­zioni sono disponibili sul sito e sulla pagina facebook: www.li­fe360esc.eu www.facebook.com/life360esc/, scrivendo una e-mail a info@life360esc.eu, o telefo­nando al numero 0376 295933 (Centro Nazionale Carabinieri Biodiversità “Bosco Fontana”), al numero 080/4306471 (Reparto Carabinieri Biodiversità di Mar­tina Franca), oppure a DREAM Italia tel.334.6197732.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche