09 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Maggio 2021 alle 08:03:03

Cronaca News

Rissa in pizzeria, Vietri: «Non è più possibile tollerare azioni violente e arroganti»

Giampaolo Vietri
Giampaolo Vietri

«La rissa scatenata in una pizzeria di Taranto, devastata da un gruppo di nigeriani, ha provocato panico tra tanti cittadini in pieno centro, oltre a danni al titolare dell’esercizio commerciale. Non è più possibile tollerare queste azioni così violente e arroganti, purtroppo non isolate, da parte di persone che spesso sono irregolari sul territorio italiano e che  rifiutano di integrarsi civilmente con le comunità locali».

E’ quanto si legge in una nota a firma di Giampaolo Vietri, Consigliere Provinciale e Comunale di Taranto di Fratelli d’Italia.

«Tutto ciò – prosegue – lede fortemente il diritto della gente a vivere in tranquillità, dovendo peraltro fare i conti anche con la delinquenza locale. Troppi stranieri, compresi quelli che fuggono dagli hotspot di Taranto e di altre città italiane, diventano schegge impazzite, senza un lavoro e spesso preda della criminalità, oppure decidono di mendicare stabilmente dinanzi le attività commerciali. È un problema da affrontare seriamente, incrementando i controlli, bloccando gli arrivi e soprattutto avviando i rimpatri. La sicurezza delle nostre strade deve essere una delle priorità di un nuovo modo di fare politica».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche