24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Giugno 2021 alle 20:01:57

News Spettacolo

“Sogno di una notte di mezza estate” nell’atrio dell’Ateneo Bruni a Martina Franca

Pasquale Nessa
Pasquale Nessa

MARTINA FRANCA -“Sogno di una notte di mezza estate” è pro­babilmente la più famosa comme­dia di William Shakespeare.

Appuntamento martedì 25 agosto, ore 21.00, quando l’atrio dell’ate­neo Bruni di Martina Franca (Ta) si trasformerà in un grande teatro, in occasione della pièce realizzata dal Villaggio di Sant’Agostino-Anspi e dalla Compagnia Teatrale Le Quinte, per la regia di Pasqua­le Nessa (aiuto regia di Gabriele Santacroce, coreografie di Fran­cesca Sibilio e Nicola Simonetti, rielaborazione testi di Gabriele Santacroce e Pasquale Caramia).

Immaginate di vivere all’interno di un sogno, di tastare un mondo dalle infinite possibilità dove l’a­more si mescola con la magia e le fate fluttuano liberamente nel loro regno d’edera, dopotutto come sa­rebbe una vita senza sogni?

“Sogno d’una Notte di Mezza Estate”, tratto dalla celebre opera del Grande drammaturgo inglese William Shakespeare, rappresenta la storia di due mondi: uno incan­tevole, popolato da fate ed elfi, e l’altro reale, che vede protagonisti un gruppo di artigiani, amori in­tricati e le nozze di un duca.

Il Sogno di una notte di mezza estate è un vero e proprio teore­ma sull’amore ma anche sul “non­sense” della vita degli uomini che si rincorrono e che si affannano per amarsi, che si innamorano e si desiderano senza spiegazioni, che si incontrano per una serie di casualità di cui non sono padroni. Un gioco, a volte divertente a vol­te crudele, di specchi e di scatole cinesi che rivelano quanto la vita degli uomini sia soggetta a muta­menti inspiegabili e come il mec­canismo del “teatro nel teatro” riveli la verità più profonda della vita.

Gli uomini si affannano in un fol­le girotondo e nel frattempo le fate si burlano di loro per soddisfare i propri capricci: il dissidio tra Oberon e Titania, infatti, sconvol­ge la natura e le stagioni mentre un magico fiore rompe le dinami­che degli innamorati che si scam­biano ruoli e amanti.

I biglietti per lo spettacolo sono in vendita sul circuito Ciaotickets.com (https://www.ciaotickets.com/biglietti/sogno-di-una-notte-di-mezza-estate-martinafranca)

È possibile acquistare il biglietto anche presso il punto vendita au­torizzato Tabaccheria Carriero,

Via della Sanità, 34, 74015, Marti­na Franca (+39 080 3328827)

Consulta qui l’elenco dei punti vendita vicini: https://www.ciaoti­ckets.com/punti-vendita

Info spettacolo: 080 3210356 (ore 10-12/16-18, chiuso il lunedì).

Costo ticket: 11€

L’evento è patrocinato dal Comu­ne di Martina Franca nell’ambito degli “Eventi Estate 2020”.

Per l’ingresso a teatro è obbliga­torio l’uso della mascherina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche