19 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Giugno 2021 alle 18:23:13

Calcio News Sport

Taranto, primo test tra i dubbi dei tifosi

Foto tratta dal profilo facebook del Taranto Fc 1927
Foto tratta dal profilo Facebook del Taranto Fc 1927

Primo test in fa­miglia, quello in programma domenica 23 agosto alle ore 17:00 presso lo stadio “Vincen­zo Martinelli” di Pietralunga, per il Taranto di mister Laterza. Ovviamente, è molto presto per tracciare un bilancio rispetto a quanto la formazione rossoblù sta facendo in ritiro dove resterà sino al 3 settembre. Non è un mi­stero che la rosa sia incompleta, e neppure che nell’ambiente del­la tifoseria più di qualche dub­bio sia rivolto al futuro. Il test successivo sarà in data 26 ago­sto, presso il “Martinelli”, con un avversario da definire; il 29 agosto alle ore 17:00 il Taran­to affronterà al “Martinelli” la ssd Tiferno Lerchi 1919, forma­zione neopromossa in Serie D; l’ultimo allenamento congiunto del ritiro umbro, in program­ma giovedì 3 settembre, andrà in scena allo stadio “Blasone” contro il Foligno, squadra che nella scorsa stagione ha militato nel girone E di Serie D, classi­ficandosi al settimo posto della graduatoria.

Dopo la gara contro i Falchi, la squadra rossoblù farà il suo ritorno a Taranto e, dopo tre giorni di riposo, si radunerà in sede nella giornata di lunedì 7 settembre.

Nel frattempo, si attendono no­vità dal fronte del calciomerca­to, per dare a Laterza quei rin­forzi necessari per affrontare la prossima stagione.

Intanto la Giunta Comunale, su proposta del consigliere Vin­cenzo Di Gregorio, ha delibe­rato di intitolare la sala stampa dello stadio ‘Erasmo Iacovone’ al compianto giornalista spor­tivo Marino Abbracciavento, il primo a raccontare in radio, da tutta Italia, le emozioni delle partite del Taranto Calcio nei lontani anni ‘70 come riporta­to dall’assessore Fabiano Marti sui social nework.

“Marino Abbracciavento è stato anche colui che ha avuto il pri­vilegio di raccontare via etere le gesta proprio del grande Era­smo Iacovone” – si legge – “per cui abbiamo accolto immedia­tamente e con grande entusia­smo questa proposta. Nei pros­simi giorni organizzeremo una cerimonia durante la quale sarà apposta dal Sindaco Rinaldo Melucci una targa commemora­tiva all’ingresso della sala stam­pa dello stadio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche