10 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 10 Maggio 2021 alle 11:05:03

Cronaca News

Pistola e droga in cucina, preso

Pistola e droga in cucina, preso
Pistola e droga in cucina, preso

I carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Massafra hanno arrestato un 27enne del posto, con precedenti di polizia, per detenzione illegale di arma e di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I militari, incuriositi da un andirivieni di giovani dall’abitazione del 27enne, hanno deciso di eseguire una perquisizione domiciliare al termine della quale, nella cappa d’aspirazione della cucina, sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro una pistola Beretta calibro 22, con matricola limata, e 28 proiettili dello stesso calibro, 5 grammi di cocaina, 15 grammi di marijuana, 8 grammi di Pistola e droga sequestrate a Massafra hashish, 2 bilancini di precisione perfettamente funzionanti e materiale utilizzato per il confezionamento della droga.

Il 27enne aveva messo in piedi un vero e proprio market degli stupefacenti, molto redditizio ed organizzato, vista la disponibilità di vari tipi di sostanze stupefacenti. Considerato il grave quadro probatorio, al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato arrestato e, su disposizione del magistrato di turno, condotto nella casa circondariale di Taranto. Controlli antidroga anche della Sezione operativa della Compagnia di Manduria e dei loro della Stazione di Pulsano, supportati da una unità cinofila della Guardia di Finanza di Taranto. Arrestato un 61enne, pensionato del posto, e denunciati in stato di libertà due figli, tutti ritenuti responsabili di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.Da diversi giorni, i militari impegnati nei servizi di controllo del territorio, avevano notato un insolito andirivieni di giovani dall’abitazione del 61enne, già gravato da precedenti relativi allo spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare, durante la quale hanno rinvenuto 17 grammi di marijuana, 3 grammi di hashish, già suddivise in dosi, e 2 piante di marijuana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche