19 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Giugno 2021 alle 18:23:13

Cronaca News

Teatro in lutto per la morte del grande attore tarantino Ettore Toscano

Ettore Toscano
Ettore Toscano

Il teatro in lutto per la morte del grande attore tarantino Ettore Toscano. E’ morto lunedì a 79 anni. «Il suo amore per il teatro e la sua sensibilità artistica erano straordinari»: così sui social Massimo Cimaglia.

Ettore Toscano nasce a Taranto nel 1941, città dove vive. Grande appassionato di cinema, si trasferisce a Roma per frequentare il corso di recitazione della Scuola Nazionale di cinema dove ha come compagni di corso l’attore Stefano Satta Flores e i registi Marco Bellocchio, Silvano Agosti e Liliana Cavani. Al Centro Sperimentale di cinematografia, dove si diploma nel 1965, conosce Orazio Costa che lo nota subito e gli affida una serie di ruoli, celebre è quello ne Il gabbiano nel 1969 e quello in Jacques Copeau nel 1968. La collaborazione e l’amicizia con Costa segneranno il corso della vita di Toscano. Inoltre lavora per un decennio con Giancarlo Sbragia e Virginio Puecher nella compagnia Gli Associati.

Nell’arco della sua carriera Toscano ha collaborato con i maggiori registi del dopoguerra, grazie ad un personale approccio al Metodo mimico teorizzato da Orazio Costa, tra i quali si annoverano Luca Ronconi (Orestea, 1972), Gabriele Lavia (Romeo e Giulietta, 1977), Andrea Camilleri e Benno Besson ( Edipo Tiranno, 1980).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche