19 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Giugno 2021 alle 18:23:13

Il Palazzo di Città di Statte
Il Palazzo di Città di Statte

STATTE – Incentivi per chi sce­glie le rinnovabili. 250mila euro per supportare la transizione gre­en dell’abitato di Statte. La misu­ra che si somma agli interventi di caratterizzazione e bonifica, riqualificazione energetica, in­frastrutturazione verde, è quella che riguarda l’erogazione di in­centivi comunali per la proget­tazione, fornitura e installazione di impianti fotovoltaici sui tetti di fabbricati e immobili di proprietà privata nel Comune di Statte.

A darne comunicazione è il Co­mune di Statte, attraverso l’asses­sorato all’Ecologia e ambiente, che da anni sostiene il progetto di una migliore sostenibilità urbana dell’intero territorio.

Le risorse finanziarie disponibili sono state approvate dalla Giunta del sindaco Andrioli e ora spia­neranno la strada ad una mani­festazione di interesse aperta a tutta la comunità.

“Abbiamo accolto una direttiva dell’Unione Europea e sostenia­mo questo progetto pilota – dice l’assessore al ramo, Angelo Mic­coli – perché abbiamo il dovere come enti locali di incrementare l’approvigionamento energetico da fonti rinnovabili”.

“Si tratta di una misura che anti­cipa di fatto l’eco-bonus di ema­nazione ministeriale se si consi­dera che l’iter cominciato circa un anno fa prende in considera­zione abitazioni con caratteristi­che escluse dallo strumento del 110%. Parliamo di abitazioni o fabbricati con caratteristiche uni­familiari per cui come Comune siamo pronti ad erogare contribu­ti per un massimo di mille euro per ogni KWp (kilowatt picco)” commenta il sindaco Franco An­drioli.

La delibera di giunta in questo senso è ancora più dettagliata.

Per ciascuna unità abitativa il contributo concesso coprirà al massimo una potenza pari a 6 Kwp e comunque l’erogazione del contributo incentivante potrà coprire l’80% delle spese soste­nute e debitamente rendicontate dal richiedente.

Gli incentivi saranno erogati fino ad esaurimento del budget messo a disposizione dall’ente comuna­le e solo per interventi che risul­teranno avviati successivamente all’emissione del bando.

“Un sostegno importante che premia però i cittadini virtuosi e rispettosi della legge – tiene a sottolineare l’assessore Micco­li – pertanto tra i tanti requisiti richiesti per avviare l’iter con­cessorio, sarà indispensabile non solo essere in regola con le nor­mative in campo edilizio e urba­nistico, ma anche essere in regola con il pagamento delle tasse co­munali”.

Il Bando “Tetti Fotovoltaici” è di­sponibile sul sito istituzionale del Comune di Statte all’indirizzo: https://www.comunedistatte.gov.it/sites/default/files/documento/bando-di-gara-disciplinare_cds2296.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche