21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 19:30:12

Cultura News

Il generale Pellegrini presenta “Noi gli uomini di Falcone”

Il generale Pellegrini presenta “Noi gli uomini di Falcone”
Il generale Pellegrini presenta “Noi gli uomini di Falcone”

MONTEIASI – “Serata della legalità” sabato, 12 settembre, alle 19,30, in piazza Maria Immacolata.

D’eccezione il testimone dell’appuntamento organizzato dall’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Cosimo Ciura: si tratta del generale dei carabinie­ri Angiolo Pellegrini, del pool del giudice Giovanni Falcone.

Pellegrini presenterà “Noi gli uomini di Falcone” tra le cui pagine ricostruisce, a ritmo serrato, il periodo più drammatico ed eroico della guerra a Cosa Nostra: quello che vide uno sparuto gruppo di uomini coraggiosi combattere davvero e dare nuova speranza alla Sicilia; ma an­che quello che vide cadere Dalla Chiesa, D’Aleo, Chinnici, Cassarà, Montana.

Il libro: “Palermo, gennaio 1981. Il ca­pitano Angiolo Pellegrini assume il comando della sezione Anticrimine dell’Arma dei carabinieri. Un ruolo sco­modo: la mafia in Sicilia ha seminato una lunga scia di cadaveri eccellenti e tiene l’isola sotto scacco. Molto più di quanto si voglia ammettere. Unica spe­ranza, un giudice palermitano che con alcuni colleghi ha fatto della lotta alle cosche la sua missione: Giovanni Falco­ne. Ha bisogno però di uomini fidati che portino avanti le indagini a modo suo. E Pellegrini non si tira indietro: mette insieme una squadra di fedelissimi – la banda del ‘capitano Billy The Kid’ – e va a infilare il naso dove nessuno ha mai osato, guadagnandosi l’amicizia e la stima del magistrato. Mentre i viddani di Totò Riina e Binnu Provenzano falcidiano a colpi di kalashnikov le vecchie fa­miglie, carabinieri, polizia e magistrati si alleano in un’azione congiunta che culmina nel rapporto dei 162 e nell’estradizione di Tommaso Buscetta. Il maxi­processo potrebbe essere il colpo decisivo, e invece…”.

Il programma della serata prevede i saluti del sindaco, Cosimo Ciura e dell’as­sessora alla Cultura e Pubblica Istruzione, Maristella Sibillio. Con Pellegrini dialogherà Nicla Pastore. All’organizzazione dell’iniziativa ha collaborato l’ope­ratore culturale, Giuseppe Semeraro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche