21 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 21 Ottobre 2020 alle 16:38:07

Gianni Genco con il sindaco Franco Ancona
Gianni Genco con il sindaco Franco Ancona

MARTINA FRANCA – Torna il “Premio Generosità” la cui ceri­monia di consegna si terrà, alle ore 18.00 di sabato 12 settembre, pres­so la Biblioteca Comunale “Isidoro Chirulli” di Martina Franca; anche quest’anno la serata sarà condotta da Lucia Aquaro, responsabile re­lazione esterne del CAV Martina Franca.Il “Premio Generosità” vie­ne consegnato alle persone che, se­gnalate dalle associazioni aderenti al CAV (Coordinamento Associa­zioni di Volontariato) di Martina Franca, durante l’anno si sono rese protagoniste di un’azione concreta di particolare generosità nei con­fronti delle stesse organizzazioni di volontariato: da atti di dona­zione alla messa a disposizione di competenze, tempo ed energie.Annunciando la manifestazione Gianni Genco, presidente del CAV (Coordinamento Associazioni di Volontariato), ha spiegato che «il premio è un riconoscimento dal valore altamente simbolico: consi­ste, infatti, in una targa realizzata con materiale povero, un pezzo di legno su cui è apposta una tela fis­sata con quattro chiodi. Ogni targa è registrata e, oltre a riportare il nome della “Persona Generosa”, è anche numerata affinché non si perda mai la memoria delle perso­ne che hanno aiutato ad aiutare».

«La targa – ha poi detto Gianni Genco – reca il logo della Casa del Volontariato di Martina Franca, una lumaca scolpita e realizzata dall’artista Letizia Battaglia: il guscio rappresenta una casa che, oltre ad avere un valore in sé, è vitale perché è “abitata” da tante associazioni di volontariato, una casa di fondamentale importanza perché accoglie energie e azioni utili per l’intera collettività: da qui il motto “Insieme per Agire” della Casa del Volontariato». Attesa per i nomi dei premiati e i particolari sullo svolgimento della cerimonia che, come è ormai tradizione, pur nel pieno rispetto delle norme Anti Covid-19, anche quest’anno sarà ricca di emozioni e di sorprese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche