21 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 21 Ottobre 2020 alle 16:38:07

News Provincia

Torri faro per lo stadio comunale “Rizzo” di San Giorgio Jonico

Torri faro per lo stadio comunale “Rizzo” di San Giorgio Jonico
Torri faro per lo stadio comunale “Rizzo” di San Giorgio Jonico

SAN GIORGIO JONICO – Lo sport locale si illumina: torri faro per lo stadio comunale Al­berto Rizzo

Possiamo dire che lo sport si illumina a San Giorgio Jonico, nel senso letterale del termine. Infatti dopo la completa riquali­ficazione dei campetti da tennis, questa volta l’Amministrazio­ne comunale retta dal sindaco Mino Fabbiano mette mano al campo di calcio cittadino.

La notizia temporalmente è fre­schissima in quanto la Determi­na del Responsabile ai LL.PP. è del 14 agosto e il relativo con­tratto d’appalto appena del 10 settembre scorso.

Si tratta del primo stralcio funzionale di un progetto più complesso di aggiornamento completo dello stadio comuna­le Alberto Rizzo, che riguarda l’illuminazione dell’impianto sportivo, attraverso un interven­to che vedrà l’installazione del­le cosiddette torri faro le quali, finalmente, renderanno fruibile l’impianto anche in notturna. Un intervento come si può facil­mente capire molto importante che, come i campetti da tennis, consentirà a tutti gli amanti del calcio giocato, di fruire al me­glio del centro sportivo comu­nale.

Per questo primo intervento, com’è stato precisato dalla Casa Comunale, è prevista una spesa di 115mila euro a seguire inol­tre, dopo l’espletamento degli ultimi adempimenti burocratici, verranno assegnati i lavori che prevedono il completo rifaci­mento della struttura.

Le opere da realizzare in questo caso comporteranno una spe­sa di poco inferiore a 650mila euro, in massima parte finanzia­ta da contributi pubblici e per 85 mila euro con risorse attinte dal bilancio comunale.

“Contiamo di affidare i lavori entro la fine dell’anno – ha pre­cisato il sindaco Mino Fabbia­no – e di poter avere la struttura nuovamente fruibile per l’inizio della prossima stagione calcisti­ca. Anche in questo caso – ha concluso il sindaco Fabbiano – voglio ringraziare per il grande lavoro svolto l’Ufficio LL.PP. e soprattutto l’assessore ai LL.PP. Piero Venneri che, in manie­ra instancabile, ha seguito fin dall’inizio l’iter amministrati­vo”.

Con questo intervento risolu­tivo San Giorgio Jonico e la sua comunità sportiva viene a raggiungere un importante tra­guardo che consegna anche alle future generazioni, un impianto sportivo all’altezza della conso­lidata e molto sentita tradizione calcistica di questa cittadina.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche