14 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Maggio 2021 alle 08:15:36

News Sport Volley

Prisma Taranto, ora arriva il successo con il Castellana

Prisma Taranto
Prisma Taranto

Vittoria nel terzo allena­mento congiunto precampionato per la Prisma Taranto Volley: la squadra di co­ach Di Pinto si è imposta per 3-1 con­tro la Bcc Castellana Grotte, mostrando ampi miglioramenti rispetto all’allena­mento disputato sabato scorso in terra barese.

Per la prima volta, nel sestetto titolare della Prisma Taranto, si vede Simone Parodi: lo schiacciatore sanremese vie­ne schierato in coppia con Fiore; Padura Diaz opposto mentre Alletti torna cen­trale insieme a Presta. In cabina di regia confermato Coscione, Goi nelle vesti di libero. Coach Gulinelli, rispetto all’al­lenamento di qualche giorno fa, effettua dei cambiamenti: non c’è Van Dijk che viene sostituito da Cazzaniga nel ruo­lo di opposto, Rosso-Ottaviani schiac­ciatori, Gitto-Erati centrali, Garnica in palleggio e De Pandis come libero. La squadra di Vincenzo Di Pinto inizia col piede giusto il match: i rossoblù sono più aggressivi rispetto al test congiunto di soli tre giorni fa. Taranto è più precisa in difesa, attacca meglio e, a metà set, è avanti di 4 lunghezze (16-12).

Gli ospiti non riescono a trovare la qua­dra, Castellana chiamata timeout sul 19-13 per gli ionici. La reazione della squa­dra barese arriva: il gap viene dimezzato ma Taranto riesce a mantenere il vantag­gio e conquistare il primo set (25-21).

Nel secondo set, Di Pinto schiera Parodi al posto di Gironi nello starting-six, che sigla subito il suo primo punto con la ca­sacca rossoblù.

Taranto continua a mantenere un buon ritmo, approfitta di qualche imperfezione nella ricezione di Castellana e prova l’al­lungo (10-4), obbligando coach Gulinelli a chiamare timeout.

I padroni di casa mettono in campo grin­ta e determinazione: Padura Diaz e Fiore prendono per mano la squadra, Taranto vola sul +8 (17-9), gestisce e chiude sul 25-17.

Anche nel terzo set, coach Di Pinto cam­bia la formazione: Cascio fa rifiatare Gironi. Il parziale è più equilibrato ri­spetto ai due precedenti, con Castellana che, comunque, deve inseguire Taranto (11-7). La squadra di Gulinelli, però, non demorde: arriva al -2 (13-11) costringen­do il “mago” di Turi a chiamare timeout. Negli ospiti le giocate di Patriarca e Caz­zaniga portano la BCC al pareggio (20-20) e, poi, al sorpasso, riaprendo i conti dell’incontro (25-22).

Nel quarto set, Cottarelli sostituisce Co­scione in fase di palleggio mentre Di Martino prende il posto di Presta. Di Pinto sperimenta anche il doppio libero, inserendo Hoffer al fianco di Goi in alcu­ne fasi di gioco. La squadra di Gulinelli parte meglio, mantenendo il vantaggio per più di metà set. Sul 14-14, sale in cat­tedra Cottarelli: il palleggiatore prende per mano la squadra e, con una serie di giocate, sfrutta la lucidità, contribuendo fattivamente alla completa rimonta della Prisma Taranto che si aggiudica il set per 25-17. Intanto lunedì 5 ottobre la presen­tazione ufficiale della squadra che dispu­terà il prossimo campionato di pallavolo Serie A2 Maschile Credem Banca.

Nel corso dell’evento, che sarà condotto dalla giornalista Nicla Pastore, la società rossoblu presenterà anche le divise uffi­ciali di gioco per la stagione 2020/2021. La cerimonia si svolgerà alla presenza del Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, del vice Sindaco Fabiano Marti, di Luigi Blasi, editore di Studio 100 TV, media partner della Prisma Taranto Volley, e di tutti gli sponsor che hanno sposato il progetto ionico.

La presentazione della società ionica sarà trasmessa, in diretta, sulla pagina Facebook “SSD Prisma Taranto Volley”. Nei giorni scorsi, dopo le richieste per­venute da parte dei tifosi della Prisma Taranto Volley, in ordine alle modalità di sottoscrizione degli abbonamenti per po­ter assistere alle partite casalinghe della squadra rossoblu presso il PalaMazzola di Taranto, il presidente Tonio Bongio­vanni ha voluto comunicare direttamen­te con i supporter attraverso la seguente lettera aperta: “Cari amici della Prisma Taranto Volley, in attesa di conoscere le determinazioni delle autorità preposte in ordine alle possibilità per il pubblico – seppur probabilmente in forma ridotta – di accedere al PalaMazzola per assistere alle partite casalinghe del Campionato di Pallavolo Maschile di Serie A2 Credem Banca 2020/2021, stiamo lavorando per programmare la campagna abbonamenti.

Siamo consapevoli che essere qui oggi a parlarvi dell’opportunità di rivedere la squadra di volley della nostra città giocare nel suo impianto simbolo, il Pa­laMazzola, è un grande successo frutto di coraggio, determinazione, voglia di scommettere sul nostro futuro e su quello del nostro territorio e della nostra gente.

A voi chiediamo di essere determinati, investendo nel futuro sportivo di Taran­to e provincia, di questa rinata società, della squadra, degli sponsor che stanno condividendo il nostro progetto, degli amici tifosi, attraverso la sottoscrizio­ne degli abbonamenti perché, mai come quest’anno, sarà importante scegliere di accedere al PalaMazzola in maniera pro­grammata.

L’abbonamento consentirà, a ciascuno di noi, di individuare la sua postazione sta­bile opportunamente distanziata, come da normative vigenti anti Covid-19, con possibilità di consentire anche l’eventua­le vicinanza di parenti e/o conviventi.

L’individuazione del posto da occupare durante il prossimo campionato è una delle forme di tutela che potrà permette­re, a tutti, di vivere una domenica di sport all’insegna della sicurezza e della trac­ciabilità. La società informa di essere in contatto con tutte le sedi opportune e di essere al lavoro per proporre tempestiva­mente la campagna abbonamenti appena ci saranno le condizioni, auspicando svi­luppi positivi. Nel frattempo, la società si sente in dovere di ringraziare tifosi e appassionati per l’attesa, la pazienza e la comprensione che stanno dimostrando”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche