07 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Maggio 2021 alle 15:58:04

Vincenzo Nibali è tra i favoriti del Giro d’Italia 2020
Vincenzo Nibali è tra i favoriti del Giro d’Italia 2020

La “corsa rosa” passerà da Taranto e sia il capo­luogo che gli altri comuni della provincia interessati – San Giorgio e Grottaglie – si preparano al Giro d’Italia. In occasione della settima tappa della 103esima edizione del Giro, che attraverserà il territorio provinciale il 9 ottobre prossimo, il prefetto Demetrio Martino ha convocato questa mattina il Co­mitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, esteso anche ad Anas, Provincia, sindaci e organizzatori della manifestazione. Nel corso dell’incontro è stata analizzato l’aspetto relativo alla sicurezza dei ciclisti, in relazione al quale gli enti proprietari delle strade in­teressate dal passaggio della gara hanno comunicato l’assenza di criticità, evidenziando che gli in­terventi già pianificati o in corso di svolgimento saranno ultimati con congruo anticipo rispetto alla data prevista per il transito del convoglio di gara.

In merito alle problematiche concernenti l’im­patto sulla viabilità, esaminate an­che nel corso delle due precedenti riunioni del Comitato Operativo per la Viabilità, i provvedimenti di interruzione del traffico veicolare sulle arterie stradali coinvolte sa­ranno articolati in modo da arre­care meno disagio possibile all’u­tenza, al fine di contemperare le esigenze di tutela dei partecipanti con la fluidità del traffico veicola­re. A tal proposito, il Prefetto ha richiamato l’attenzione degli enti proprietari sulla necessità di pre­vedere percorsi alternativi, che dovranno essere adeguatamente pubblicizzati, anche attraverso gli organi di informazione, per ridur­re al minimo disagi alla circola­zione stradale. Sarà, in ogni caso, garantito, anche durante il periodo di interruzione della circolazione, il transito dei mezzi di emergenza, rispetto ai quali, fatta eccezione per i pochi minuti del passaggio dei 176 ciclisti, dovrà essere sem­pre assicurata la possibilità di rag­giungere i luoghi di intervento. In relazione alla regolamentazione dell’affluenza del pubblico, al fine di assicurare il rispetto delle mi­sure di contenimento del contagio da Covid19, il Prefetto ha sensibi­lizzato le forze di polizia statali e locali sulla esigenza di predispor­re, attraverso l’impiego di tutto il personale disponibile, i servizi a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, anche per scongiurare il rischio di assembramenti nei punti di maggiore affluenza. In quest’ottica, ha affidato ai sindaci il compito di vigilare sul rispetto delle norme anticovid, garantendo il distanziamento sociale anche attraverso il ricorso alle associa­zioni di volontariato.

La tappa che passerà da Taranto, San Giorgio e Grottaglie sarà la Matera-Brindisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche