08 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 08 Maggio 2021 alle 08:30:10

Canottaggio a Taranto
Canottaggio a Taranto

“Ha vinto il canot­taggio, ha vinto Taranto e hanno vinto i giovani tarantini”, così Ni­cola Mancini, Responsabile del Comitato Organizzatore al termine della due giorni di regate regionali di canottaggio che si sono svolte a Taranto nello scorso week-end del 3 e 4 ottobre.

Nella prima giornata, con partico­lari condizioni di vento provenienti da sud, il comitato organizzatore di concerto con i giudici arbitri e le società partecipanti a ridotto la lun­ghezza del campo di regata sulla di­stanza dei 500, rispetto le distanze classiche dei 2000 metri, e quindi si è assistito a gare sprint a qualche metro dal ciglio banchina che han­no esaltato tutti i partecipanti.

“Gli equipaggi di tutte le società avevano voglia e il desiderio di con­frontarsi – continua Mancini – per cui abbiamo avuto la collaborazio­ne di tutti i partecipanti, che è stato il successo della riuscita della due giorni di gara.

La seconda giornata è stata carat­terizzata da sole e assenza di vento che ha consentito un regolare svol­gimento delle regate sulle distanze olimpiche”.

Lo staff organizzativo composto da tantissimi giovani, per il controllo pontili, server audio, premiazioni, controllo rimessaggio, postazione controllo temperatura, hanno rap­presentato per queste regate un ul­teriore valore aggiunto di crescita, soprattutto in vista di Taranto 2026.

“Ringrazio la Marina Militare per l’ospitalità dell’evento, l’Aeronauti­ca Militare per il supporto logisti­co, il CONI per la vicinanza in ogni occasione, la Protezione Civile, Croce Rossa Italiana, il comune di Taranto e i partner Assonautica Ta­ranto e Taranto Turismo”, conclude Mancini.

Al termine delle gare sono stati premiati, a cura del comitato orga­nizzatore e i partner Assonautica Taranto e Taranto Turismo, gli at­leti pugliesi che si sono distinti nel corso del 2019 a livello nazionale e internazionale.

Una manifestazione che porta ine­vitabilmente in primo piano anche il rapporto tra la città di Taranto ed una risorsa fondamentale per il territorio qual è il mare, anche al di là del mero aspetto sportivo. Una manifestazione che sicuramente può definirsi come un importante successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche