14 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Maggio 2021 alle 18:30:05

Cronaca News

Villa Genusia: «Focolaio covid azzerato»

Emergenza coronavirus
Emergenza coronavirus

«La Residenza Villa Genusia, da oggi è una struttura pulita, sicura e sanificata. Il focolaio è stato azzerato». È quanto afferma la dottoressa Rosmina Venere Medico responsabile Covid 19 della struttura. «Proprio oggi (ieri per chi legge, ndr) è stata chiusa, dopo quella grigia, anche la zona rossa in quanto i restanti ospiti che erano positivi si sono tutti negativizzati. E anche oggi rientrano alcuni ospiti guariti che erano ricoverati al Moscati. Voglio ricordare, con sommo dispiacere chi non ce l’ha fatta, il lutto ha toccato alcune famiglie, lasciando un vuoto che niente potrà colmare, a loro vanno sentite condoglianze. Questo risultato è stato ottenuto grazie alla straordinaria disponibilità e umanità, al grandissimo impegno di tutti i nostri lavoratori, di noi medici e al lavoro sinergico fatto con il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Taranto e con il virologo dottor Buccoliero dell’Ospedale Moscati di Taranto che, a nome della dirigenza di Villa Genusia voglio tutti ringraziare per oggi e per il futuro. Certo il Covid non è scomparso è sempre in agguato.

Noi ne sappiamo qualcosa – evidenziano da Villa Genusia – si pensi che siamo riusciti con tutte le precauzioni nell’uso dei dispositivi di protezione a tenerlo lontano fino al 30 agosto scorso. Poi però purtroppo siamo stati colpiti alle spalle. Nessuno può fare il primo della classe, né ergersi a maestro, l’epidemia che stiamo vivendo è molto seria e pericolosa, insieme saremo in grado di superarla, però non dobbiamo abbassare la guardia, sapendo che molto dipende dai comportamenti delle singole persone, dalla responsabilità di ognuno di noi sia nel lavoro che nella vita privata».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche