02 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 02 Dicembre 2020 alle 19:14:04

Cronaca News

La cultura diventa impresa: ecco tutti gli incentivi

foto di Eva Degl’Innocenti direttrice museo MarTa
Eva Degl’Innocenti, direttrice museo MarTa

La cultura diven­ta impresa: ecco quali incentivi usare in Puglia.

Invitalia, in collaborazione con il MArTA di Taranto, organizza un evento digitale il 21 ottobre

Come si avvia un’impresa cul­turale in Puglia? Quali sono gli incentivi di Invitalia a disposi­zione? Quali sono i consigli di chi ce l’ha fatta?

A queste e altre domande vuo­le rispondere l’evento digitale che Invitalia organizza per il 21 ottobre 2020, in collabora­zione con il MArTA – Museo Archeologico Nazionale di Ta­ranto – per cercare di stimolare la nascita di imprese creativo/culturali nel territorio tarantino e pugliese.

I responsabili di Invitalia rac­conteranno le cinque misure agevolative che l’Agenzia na­zionale gestisce nell’ambito della creazione e dello svilup­po d’impresa: Cultura Crea, Smart&Start Italia, Resto al Sud, Nuove Imprese a Tasso Zero e Italia Economia Sociale. Cuore dell’evento saranno an­che le testimonianze e le storie di chi è già riuscito a mettersi in proprio, creando startup in­novative, imprese sociali e cul­turali.

Parteciperanno, tra gli altri: Fabrizio Manzulli, Assessore Sviluppo Economico, Turismo e Marketing Territoriale, Comune di Taranto; Ernesto Somma, Responsabile Incentivi e Inno­vazione, Invitalia; Eva Degl’In­nocenti, Direttore MArTA, Mu­seo Archeologico Nazionale di Taranto e Vincenzo Bellini, Presidente Distretto Produttivo Puglia Creativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche