26 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Gennaio 2021 alle 15:19:23

Cronaca News

A Taranto saracinesche abbassate e quasi nessuno per strada. Intanto 239 contagi: mai così male

Taranto ai tempi del Coronavirus
Taranto ai tempi del Coronavirus

Alle 18 è scattato il nuovo regime di chiusura dei negozi e di attraversamento di vie e piazze cittadine a Taranto. Saracinesche abbassate e quasi nessuno per strada: via D’Aquino deserta e presidiata dalle Forze dell’Ordine. Polizia Locale: da lunedì nuova piattaforma per geolocalizzare i contagiati.

Intanto, record di nuovi casi di positività al Coronavirus nel capoluogo e nella provincia. Si registrano anche altri due morti. I ricoverati al Moscati salgono a 108. In un giorno quasi gli stessi numeri complessivi della prima ondata. In Puglia oltre 1.300 nuovi positivi.

Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione fin dal mattino. Per leggere subito online basta abbonarsi ad un prezzo lancio.

1 Commento
  1. Giovanni 2 mesi ago
    Reply

    Taranto e vuota. In città c’è desolazione. Chiusi in casa per un virus invisibile. In questi tempi c’è una forte depressione che non siamo più quelli che si scendeva per vedersi per un caffè o un’aperitivo o altro. Ma io in nome di tutti i Tarantini diciamo AMIAMO TAraNTO. Ma ritorneranno quelle passeggiate che si faceva un tempo. Taranto non e sola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche