24 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 24 Novembre 2020 alle 10:03:37

Cronaca News

Colpi di pistola durante una lite, arrestato 21enne

foto di Una Gazzella dei carabinieri
Una Gazzella dei carabinieri

Colpi di pistola durante un litigio: i carabinieri arrestano un giovane del posto. Sono stati i militari della Sezione operativa della Compagnia di Manduria e della Stazione di Fragagnano a notificare una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emesso dal giudice delle indagini preliminari presso il Tribunale di Taranto, ad un ventunenne di Fragagnano con precedenti di polizia.

Il giovane, nello scorso mese di settembre, si era reso protagonista di una furibonda lite con alcuni suoi conoscenti, all’interno di un’area di servizio ubicata lungo la statale che conduce nel capoluogo jonico e al culmine della quale, dopo aver estratto una pistola, aveva esploso diversi colpi. Solo per puro caso i proiettili non avevano raggiunto le persone con le quali il ragazzo stava litigando e i numerosi clienti che in quel momento si trovavano nel piazzale dell’area di servizio.

Le indagini, condotte dagli investigatori della Compagnia di Manduria e della Stazione di Fragagnano con l’utilizzo delle immagini registrate dall’impianto di videosorveglianza della zona e della testimonianza delle persone che erano nell’area di servizio durante la lite con sparatoria, avevano consentito di raccogliere numerose le prove a carico del ventunenne. Il giovane è stato arrestato e dopo le formalità di rito, trasferito nella sua abitazione, dove dovrà rimanere ai “domiciliari”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche