01 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 01 Agosto 2021 alle 18:52:00


Talsano

La borgata di Talsano “è priva della presenza della Polizia Locale; oramai da molto tempo non esiste una postazione fissa, nemmeno una pattuglia per il controllo del territorio; per citare solo alcune delle situazioni che sono presenti: sul Corso Vittorio Emanuele, a tutte le ore è impossibile transitare, ci sono auto che sostano in doppia e a volte anche in tripla fila, auto parcheggiate ovunque in prossimità di incroci, davanti ai marciapiedi dove ci sono gli spazi riservati al passaggio dei disabili. Inoltre ci sono moto, motorini, che sfrecciano contromano, biciclette che per fare prima salgono sui marciapiedi”.

A scriverlo è Domenico Curci che parla anche di “piccola delinquenza che purtroppo aumenta” mentre “un altro argomento da segnalare sono alcuni incroci stradali pericolosi; uno dei tanti in cui quasi giornalmente accadono incidenti è in via Madonna delle Grazie incrocio con via B. Cellini. In questo incrocio non si è mai pensato di realizzare un passaggio pedonale rialzato, affinché gli automobilisti possano diminuire la velocità di marcia, eppure da notizie apprese per la realizzazione di questo passaggio pedonale rialzato c’è stata anche una raccolta di firme degli abitanti della zona, ma tutto è andato come sempre nel dimenticatoio.

Mentre si notano al mio avviso dei passaggi pedonali rialzati in alcune strade inutili. Per non parlare poi di buche presenti dappertutto nelle stradePubblica illuminazione inesistente, in alcuni tratti di strada la pubblica illuminazione si interrompe, e non si sa il perché; mi riferisco via della Cabina il tratto di strada compreso dall’incrocio da via Domenico Savino fino a via Ghiberti e tante altre. Da evidenziare che qualche mese fa in quella zona è stato realizzato tutto l’impianto di illuminazione di sana pianta, ma ripeto non si spiega che quel tratto è rimasto al buio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche