Attualità

Crisi devastante, la Caritas lancia un appello: servono volontari

Iniziativa per far fronte alle necessità di una fascia sempre più vasta della popolazione tarantina


«Sappiamo tutti della grave crisi economico-sociale che il nostro Bel Paese sta attraversando ed, in particolare, la nostra bella e tormentata città ed il suo tessuto sociale, compreso quello del suo hinterland provinciale. La Caritas Diocesana, unitamente alle Caritas parrocchiali è impegnatissima nel venire incontro alle numerose richieste di aiuto morale ed economico che ogni giorno aumentano sempre di più. Non si tratta solo di distribuire beni alimentari di sussistenza ma anche di saper ascoltare il prossimo angustiato da tanti problemi familiari».

E' quanto si legge in una nota diffusa dalla stessa Caritas Diocesana di Taranto.  «Come si può capire – prosegue la nota – l'impegno degli operatori e dei volontari già attivi è tanto, molto più di prima e, non sempre si riescono a soddisfare, in un modo o nell'altro, le continue richieste di aiuto, né i servizi sociali dell'amministrazione civica, pur con tutta la buona volontà e disponibilità che non manca, riescono a poter ascoltare tutti. Cosa fare allora? Servono altri volontari che affianchino quelli già fortemente attivi, così da costituire una più numerosa e valida forza positiva in favore del prossimo più bisognoso».

«E' un appello che lanciamo – scrive la Caritas – anche ai giovani che siano interessati a fare un'utile e formativa esperienza sociale.
Per essi significherebbe immergersi da vicino nella realtà vera della propria città. Nel suo impegno formativo di educare ed animare le comunità, la Caritas Diocesana propone un corso di formazione base ai nuovi volontari, per offrire nuovi strumenti della conoscenza del mondo del volontariato, con la disponibilità e con l'entusiasmo “nel dare non semplicemente qualcosa ma se stessi, riconoscendo che la logica del dono non impoverisce ma arricchisce perchè rende più veri”».

Coloro che fossero interessati a seguire il corso per diventare volontari possono telefonare alla Caritas Diocesana: tel. 099 4714915 – 333 2692702, oppure inviare una email a: gaetanoborsci@libero.it, rosannaang@yhaoo.it, antoni.cappuccio@tiscali.it.

Per dare solennità di sostegno all'iniziativa, Mons. Filippo Santoro, Arcivescovo di Taranto, presenzierà all'inaugurazione del corso, alle 17 del 3 marzo nel salone del Centro Polivalente Giovanni Paolo II.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche