Attualità

L’Università della Terza Età visita l’Arsenale Militare

Alla scoperta della storia che ha fatto grande il porto di Taranto


I corsisti dell’Università delle Terza Età “Progetto Anchise” hanno visitato ieri, lunedì 23 giugno, la Mostra Storica e Artigiana dell’Arsenale Militare Marittimo di Taranto. Una visita organizzata dalla Uil Pensionati Taranto.

La guida, Piero Nardelli, ha illustrato ai partecipanti il lungo sottile filo dell’ingegno italiano che ha ideato, progettato e costruito il Canale Navigabile, il Ponte Girevole e il maestoso Arsenale Militare Marittimo di Taranto.

Ne ha raccontato la Storia e le entusiasmanti idee attraverso italiani d’ingegno che nel Mar Piccolo di Taranto hanno voluto l’Arsenale, anche contro chi lo sognava in altri posti d’Italia. I lavori di costruzione del Canale e del Ponte sono iniziati nel 1883 e terminati nel 1887; quelli dell’Arsenale nel 1884 e terminati nel 1889. L’ultima nave costruita nell’Arsenale di Taranto, l’unità navale “Quarto”,  risale al 1967; da allora in poi, solo manutenzione.

L’Università della Terza Età – si legge nella nota diffusa al termine della visita – è un Progetto significativo, ha detto Giuseppe Ventruti, segretario generale Uil Pensionati Taranto, in piena sintonia con gli obiettivi che si prefigge la Categoria. Per Matilde Pelligrò, coordinatrice del Progetto: “quella di oggi è una visita entusiasmante che ci fa già pensare alle prossime iniziative da attuare per i nostri corsisti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche