07 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Maggio 2021 alle 15:58:04

Attualità

Taranto rimette indietro le lancette del tempo. Ecco le Tarantiadi

Echi ed Agoni dalla Grecia Antica al Parco Archeologico di Saturo il 12 e 17 agosto


E' tutto pronto per le Tarantiadi 2014, il nuovo esclusivo evento rievocativo per la valorizzazione e la promozione delle origini greche dell'area ionica. 

Atletismo, arte, ritualità, guerra, artigianato, cibi  e cultura dall'antica Grecia, nell'area archeologica di Saturo, luogo dove ha auto origine la storia di Taranto, tra le maggiori potenze della Magna Grecia.

Oggi Saturo e il suo Parco Archeologico (Leporano) ricoprono un ruolo di primaria importanza nel turismo culturale di tutto il sud Italia.

Un evento storico proprio per l'importanza archeologica dell'area che lo ospita e per la tematica sul quale è incentrato che punta a valorizzare la storia del territorio tarantino, così com'è nella tradizione professionale della cooperativa Polisviluppo, impegnata da anni nel recupero e valorizzazione di aree archeologiche (Parco Archeologico di Saturo e Taranto Sotterranea).  

Dunque, a breve andranno in scena le “TARANTIADI”, Echi ed Agoni dalla Grecia Antica. In primo piano le radici elleniche della Magna Grecia e dell’antica Taras, colonia spartana, che ne divenne massima potenza economica, culturale e sportiva. Taranto, dunque, primeggiò ad Olimpia, con la figura, ormai nota in tutto il mondo, dell’”Atleta di Taranto” e con l’altro atleta tarantino Icco, trionfatore nel Pentathlon nella 77esima olimpiade del 472 a. C.

L’antica Satyrion, dunque, luogo in cui sbarcarono gli spartani guidati da Falanto, discendente di Eracle, fondatore della gloriosa città di Taras, ospita due giornate epiche, tra Sport, Atletismo, Animazioni storiche, Guerrieri, Sacerdoti, Processioni sacre, Artigianato, Poetica e Cibi, tutto ispirato alla Grecia antica. Ideata ed organizzata della Cooperativa Polisviluppo, in collaborazione con Ass. Culturale “I Cavalieri de li terre Tarentine”

Nei giorni 12 e 17 agosto, dalle ore 17:00 alle ore 22:00.

PROGRAMMA “TARANTIADI”

I GIORNATA: martedì 12 Agosto 
• PROCESSIONE SACRA INAUGURALE con figuranti in abiti d’epoca;
SVOLGIMENTOGARE ATLETICHE E GIOCHI (Tiro con arco, Lotta, Tiro alla fune, Pòlis);
FALÒ APOTROPAICO DEI XII DEI;
Dimostrazione di PANKRATOS, il Pancrazio Antico;
Esibizione di COMBATTIMENTO TRA OPLITI;
I RESPONSI DELL’ORACOLO (le profezie della Pizia);
ESIBIZIONE DANZA PIRRICA (danza guerresca in armature greche);
RITO PROPIZIATORIO DI GUERRA (Fiaccolata in abiti d’epoca);
“GLI ATLETI NELL’ANTICA GRECIA”:  Ricostruzione di tecniche di allenamento, cura del corpo e preparazione alle gare degli atleti greci.

• ARTIGIANATO DELL’ANTICA GRECIA: “COROPLASTICHE DI ISPIRAZIONE GRECA"– a cura di Creazioni Artistiche Maia;
“LA FABBRICA RICREATIVA” realizzazioni artigianali con soggetti  grecizzanti; 
“LA SETA DEL MARE DI TARANTO”, BANCO DEL BISSO: – a cura di KATJA ZACCHEO;
“ACCONCIATURE NELL’ANTICA GRECIA”– a cura di EILAN DELLE PIETRE;
“ARGILLE PARLANTI”, Laboratorio artigianale di lavorazione dell'argilla nel mondo greco – a cura Soc. Cooperativa “ARCHEOART”;
"Kuboi,Pessoi e Petteia: Giochi d'azzardo e strategia degli antichi greci – a cura di “MARCELLA ELIA”

• Degustazioni Dionisiache

II GIORNATA: domenica 17 Agosto
• GIURAMENTO A ZEUS DEI NUOVI ISCRITTI;
SVOLGIMENTOGARE ATLETICHE E GIOCHI (Corsa, Salto in lungo, Lancio del giavellotto su bersaglio, Gioco della Polis);
SACRO RITO DI PREMIAZIONE dei vincitori con Corone di Olivo e Ceramiche della Vittoria;
FALÒ APOTROPAICO DEI XII DEI;
ESIBIZIONE DANZA PIRRICA (IN ARMATURE):
RITO PROPIZIATORIO DI GUERRA:
READING TEATRALE: “BATRACOMIOMACHIA” GUERRA TRA RANE E TOPI.
Poema eroicomico diOmero;
I RESPONSI DELL’ORACOLO: le profezie della Pizia;
“GLI ATLETI NELL’ANTICA GRECIA”:  Ricostruzione di tecniche di allenamento, cura del corpo e preparazione alle gare degli atleti greci.

• ARTIGIANATO DELL’ANTICA GRECIA: “COROPLASTICHE DI ISPIRAZIONE GRECA" ;
“LA FABBRICA RICREATIVA”;
“ACCONCIATURE NELL’ANTICA GRECIA”:

• Degustazioni Dionisiache

COSTI AL PUBBLICO:
Ingresso al Pubblico: € 3,00 (una giornata) – € 5,00 (due giornate). Gratis bambini al di sotto dei dodici anni

ISCRIZIONI ALLE COMPETIZIONI:Squadre: euro 40,00 (due giornate); Atleti Singoli una giornata: euro 6,00 –
due giornate: euro 10,00

INFO E ISCRIZIONI: Tel. 3407641759 / 3408043845 – Email: info@arkeogiochi.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche