27 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 27 Novembre 2020 alle 16:46:59

Attualità

Veicoli amatoriali storici: il club “I delfini” festeggia i suoi 25anni

È fissato per domani il raduno alla presenza di appassionati


In occasione del suo venticinquesimo anno di attività il club jonico veicoli amatoriali “Il delfino” ha organizzato, domani, dalle 17 in poi, nella sede in via Lombardia nr. 74, un raduno alla presenza di autorità e dei tanti appassionati di veicoli storici tarantini. E non solo.

Fondato  nel 1990  da sette amici accomunati dalla passione per le automobili d’epoca, in questo lungo periodo di presenza sul territorio jonico, dopo la partecipazioni a numerose manifestazioni ed in seguito all’organizzazione di vari raduni, il club ha ottenuto il tanto ambito riconoscimento di essere federato all’ASI.

Ente morale supremo, quest’ultimo, in ambito nazionale, impegnato a tutelare il patrimonio motoristico attraverso la sensibilizzazione delle istituzioni locali e centrali. L’obiettivo dei 3.500 soci, oggi come allora, è quello  di diffondere la pratica, la ricerca, il restauro nonché l’uso di veicoli d’epoca attraverso iniziative, manifestazioni, concorsi di eleganza e gite sociali.

“E’ davvero una grande soddisfazione il gratificante ritorno di immagine ottenuto, soprattutto, grazie a tutti quei soci che hanno partecipato alle ben centoventidue manifestazioni su tutto il territorio nazionale – ha dichiarato il presidente del Cjvas, Ivo Serio – In tal modo, sicuramente, abbiamo ulteriormente consolidato l’immagine del club lungo tutto lo Stivale”

L’impegno personale nel ricoprire la carica di presidente da 25 anni, sarà sempre caratterizzato dal privilegiare l’idea di un club attivo, partecipando al maggior numero di manifestazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche