21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 07:06:02

Attualità

Natale nell’Isola… dei presepi

Fervono i preparativi per la rassegna giunta alla terza edizione


Fervono i preparativi per la rassegna “Natale nell’Isola dei Presepi”, giunta alla terza edizione.

Dopo lo straordinario successo di pubblico degli anni passati, l’edizione 2016 registra alcune novità, sempre in ottica di valorizzazione delle eccellenze del centro storico. All’associazione Terra, ideatrice dell’iniziativa, si affiancano numerose associazioni ed enti culturali, tutti concordi nella scelta di una location fra le più pregne di significato nella storia di Taranto.

Si tratta del Museo Diocesano, il maestoso edificio sito in Vico Seminario col suo splendido affaccio su Mar Grande, che per più di quattro secoli ha ospitato il seminario arcivescovile. Assieme alle splendide collezioni d’epoca che raccontano le vicende e la grandiosità della Chiesa Tarantina – fra tutti i reperti del “Tesoro di San Cataldo” – le sale del Mudi ospiteranno una ricca raccolta di presepi di ogni stile realizzati dai più rinomati artigiani pugliesi e non. Inoltre, nel suggestivo chiostro verranno rappresentate le più famose Natività Viventi del territorio.

Luoghi magici e perfetti, per una commovente e singolare raffigurazione della festa più bella dell’anno. Durante la manifestazione, sarà possibile degustare prodotti dolciari rigorosamente artigianali e tipici delle festività natalizie, secondo le più antiche tradizioni. Il tutto si svolgerà secondo un calendario stabilito in accordo con il direttore della struttura, don Francesco Simone che, data la ricchezza degli eventi, è ancora in via di definizione. L’evento si svolgerà da sabato 17 fino a lunedì 26 dicembre (ad esclusione di sabato 24), a partire dalle ore 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche