Attualità

Nuove Farmacie, parte il concorso per il decentramento

Le zone interessate saranno Talsano, Lama, San Vito e Paolo VI


Decentramento delle sedi farmaceutiche del Comune di Taranto.

Nell’ambito della revisione della pianta organica, relativa al decentramento farmaceutico, il Comune di Taranto ha identificato 5 nuove sedi di incremento popolativo in cui insediare e trasferire le farmacie del Comune di Taranto. Il tutto a favore di un miglioramento del servizio farmaceutico in seguito al trasferimento dei flussi popolativi dal Borgo della città verso le periferie tra i plessi farmaceutici esistenit, è diversmanete distribuito nbel territorio comunale. «Il presupposto del decentramento – ricordano dall’Ordine dei farmacisti della Provincia di Taranto – consiste nell’insorgere di “nuovi insediamenti abitativi” privi di farmacie e in una concentrazione di esercizi farmaceutici eccessiva rispetto al paramentro legale».

Le zone interessate saranno Talsano, Lama, San Vito e Paolo VI. La commissione costituita dal segretario Generale del Comune, Eugenio De Carlo, dal presidente dell’Ordine dei farmacisti, Francesco Settembrini e dal responsabile dell’area farmaceutica dell’Asl di Taranto, Emanuele Ferri, ha chiuso i propri lavori in questa settimana. Le sedi farmaceutiche saranno assegnate con bandi di concorso di decentramento e concorso ordinario nelle prossime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche