Attualità

Una Passeggiata nella Memoria

Nel 72° anniversario dalla liberazione del Campo di Concentramento di Auschwitz


Nel 72° anniversario dalla liberazione del Campo di Concentramento di Auschwitz, il Centro Interculturale “Nelson Mandela” di Taranto dedica alla ricorrenza un’iniziativa dal titolo: “Passeggiata nella Memoria”.

«Sarà un viaggio esplorativo alla scoperta di una storia, a molti sconosciuta, della Città Vecchia, come di quella che narra dell’esistenza di una torre detta della Giudecca, perché situata nel quartiere ebraico, in quello che un tempo era conosciuto come Pittaggio Turripenna». La “Passeggiata nella Memoria” prevede infatti una visita guidata a cura dell’associazione Le Sciaje che, attraverso le narrazioni e riflessioni del suo presidente e sociologo Angelo Cannata, condurrà i partecipanti nel cuore del centro storico. «L’obiettivo è quello di portare alla luce quel vissuto sociale e collettivo dimenticato, ma che fa parte di un patrimonio storico che necessita di essere “conservato”, conosciuto, raccontato, capace di dare un volto nuovo alla storia».

La “passeggiata nella memoria”, iniziativa pubblica e gratuita, si terrà il 31 gennaio 2017. Partendo alle ore 16 da piazza Castello, punto di ritrovo, il percorso si concluderà nell’ex Chiesetta Sant’Andrea degli Armeni. Per partecipare alla visita guidata è necessaria la prenotazione inviando una mail all’indirizzo intercultura.ta@gmail.com o telefonando al numero 3807587924. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche