Attualità

​Raccolta per i poveri del centro storico​

​Nei giorni scorsi la consegna alle suore del Sacro Costato​


Tutto ciò che è stato raccolto nei giorni
scorsi, grazie ad una raccolta benefica promossa dal
coordinatore cittadino di Forza Italia, Antonio Biella,
è stato consegnato sabato scorso a suor Donatella, tra
le missionarie del Sacro Costato.

Erano presenti tra gli
altri, oltre a Biella, il coordinatore provinciale Michele
Di Fonzo, e il consigliere comunale Giampaolo Vietri.
Un momento emozionante che ha visto al centro la carità
cristiana che si concretizza con gesti tangibili in vista
dell’imminente Natale. Biella tra l’altro ha detto: «La copiosa
raccolta di viveri, indumenti e giocattoli che i forzisti
di Taranto hanno compiuto – grazie anche ad amici non
appartenenti al partito ma che hanno voluto partecipare
– ha più significati. E’ certamente anche un gesto politico
nel momento in cui “osiamo” guardare ai poveri di casa
nostra. Ma prima di ogni cosa è un gesto che ci ricollega
al vero senso del Natale: donare se stessi ai fratelli.

Sull’insegnamento del Divin Bambinello, che si fece dono
per noi, proviamo a portare doni concreti impegnandoci
anche a donare il nostro tempo e il nostro impegno al
servizio degli altri». Di Fonzo ha anche assicurato «la
disponibilità a stare vicino alle suore del Sacro Costato
per qualsiasi necessità e percorrere con loro un piccolo
tragitto a favore delle famiglie più bisognose tarantine».
Dunque un gesto rivolto alle famiglie più bisognose della
Città Vecchia, e non sono poche, che vivono in condizioni
di estremo bisogno a cui va la massima attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche