24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Giugno 2021 alle 20:01:57

Attualità

​Nuova sede per il Servizio Gioco D’azzardo Patologico della Asl​

Nei locali di via Pupino


Dal 1° gennaio il
Servizio Gioco D’azzardo Patologico
della Asl ha trasferito la propria
sede nei locali di via Pupino 2.

Istituito in seguito ad un progetto
regionale dal direttore generale,
avv. Stefano Rossi e da direttore
del Dipartimento Dipendenze Patologiche
dott.ssa Vincenza Ariano,
il servizio è coordinato dalla dott.
ssa Margherita Taddeo.Il Centro,
che è aperto dal lunedì al venerdi
dalle 8,00 alle 13,00 e il martedi
e giovedi anche dalle 15,00 alle
17,00, si occupa della prevenzione
e cura del disturbo del gioco
d’azzardo patologico e delle altre
dipendenze patologiche comportamentali:
dipendenza da internet
e nuove tecnologie,dipendenza dal
sesso (sex addiction), dipendenza
affettiva, dipendenza dagli acquisti
(shopping compulsivo) ecc.

Alla prima fase di accoglienza e
valutazione segue una diagnosi
multidisciplinare necessaria
alla formulazione di un percorso
terapeutico individualizzato medico,
psicologico-psicoterapeutico
individuale, di coppia, familiare
e di gruppo.Possono rivolgersi al
Servizio oltre ai soggetti affetti da
dipendenza da gioco patologico tutti
coloro che vogliano ricevere informazioni
e consulenze sul disturbo
da gioco d’azzardo patologico e le
altre dipendenze comportamentali,
compresi gli Enti, le Scuole, le Associazioni
del Territorio.

L’accesso
al Servizio è e gratuito; il contatto
può avvenire telefonicamente o
presentandosi in sede.L’equipe del
Servizio è formata da: dott.ssa
Margherita Taddeo (coordinatrice,
Psicologa-Psicoterapeuta) dott.ssa
Mina Montagna (Sociologa), dott.
ssa Antonella Evangelista (Educatrice),
dott.ssa Germana Castoro
(Psicologa-Psicoterapeuta), dott.ssa
Lucia Ponzetta (Infermiera), Patrizia
Crescenzio e Carmela Giannico.

Contatti ai numeri telefonici: 099
4585478- 0994585503.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche