Attualità

La tarantina Elisa Perrini Miss Summer Salento 2018

Ha conquistato la giuria di professionisti nella finalissima del noto concorso di bellezza


E’ Elisa Perrini Miss Summer Salento 2018

Elisa Perrini, occhi e capelli castani alta 1,67cm è Miss Summer Salento 2018. La giovane ragazza, tarantina di 19 anni, ha conquistato la giuria di professionisti lo scorso 18 agosto nella finalissima 2018 del noto concorso di bellezza Miss Summer Salento presso il lido balnerare “Beach One di Giuseppe Leo” ex Palm Beach di Brindisi.

Il concorso della Ass.Cult. Flashback di Brindisi è stato organizzato per l’occasione dal noto lido balnerare con l’organizzazione tecnica di Marcello Altomare e Niko Fiore della associazione Flashback e Rossella Armentani dello stabilimento balneare con la partecipazione del gruppo musicale “i Gesacchiotti” di San Vito dei Normanni.

Ad aprire la serata la comicità dell’attore cabarettista Gianni Ciardo. Il noto showman hapresentato con il suo stile unico le 24 concorrenti al titolo di Miss Summer Salento 2018, che si sono esibite in diverse sfilate con diversi stili di abbigliamento. Ha proseguito la presentazione Viviana Ancora.Non sono mancati momenti moda dove alcune selezionate hanno sfilato uscite moda- mare con gli occhiali dell’ottico “Stilottica” di San Vito dei Normanni (Br).

Una presentazione spumeggiante che ha fato divertire l’intero pubblico presente e le giovanissime concorrenti.

Elisa Perrini ha ereditato lo scettro da Alessia Carrisi Miss Summer Salento 2017 nominata ad agosto 2017 presso il Villaggio Cala di Rosamarina di Ostuni (Br)

A fine serata oltre ad essere eletta Elisa, sono stati rilasciati altri 4 riconoscimenti.

La fascia “Miss Summer Salento Bikini 2018” è stata rilasciata a Serena Martina di Brindisi.

La fascia “Miss Summer Salento Portamento” a Miryam Broccio di Brindisi

“Miss Summer Salento Beach One 2018” a Sophie D’amanzo di Tuturano (Br)

“Miss SummerSalento Flashback”a Viviana Monticelli di Taranto, e lafascia “Miss Summer Salento 2018 Art photografy”fuori concorso, rilasciata Marika Dilevrano di Oria (Br) dal fotografo Squinzanese Giuseppe Bello Romache ha immortalato anche l’intera serata.

Per l’occasione la neo-reginetta di bellezza 2018 Elisa Perrini ha risposto a qualche domanda.

Se dovessi presentarti a chi non ti conosce, cosa diresti di te?
A chi non mi conosce direi che sono una ragazza molto solare, estroversa ed ambiziosa.

Quali sono i tuoi hobby?
Nel tempo libero mi piace interessarmi al campo della moda, andare in giro per negozi e leggere.

Pratichi sport?
In settimana frequento la sala attrezzi della palestra per cercare di tenermi in forma.

Sei Fidanzata? E se si cosa ne pensa il tuo ragazzo di questapassione dei concorsi di bellezza?
Il mio ragazzo è contento di questa mia passione.

Quando hai iniziato ad avvicinarti al mondo delle sfilate di bellezza?
Ho cominciato ad interessarmi al mondo delle sfilate e dei concorsi di bellezza quando avevo solo 13 anni, poi da quel momento non mi sono più fermata, anche se nell’ultimo anno mi sono un po’ allontanata da quest’ambito a causa dei numerosi impegni scolastici. L’anno della maturità è stato molto intenso.

Come è stata questa esperienza per te?
E’ stata molto gratificante. Ogni concorso mi lascia qualcosa di nuovo e mi aiuta a migliorare sempre di più.

Quali sono adesso i tuoi progetti futuri?
I miei progetti appena dopo la maturità riguardano l’università ad indirizzo scienze politiche e relazioni internazionali, ma, se devo essere sincera, anche il mondo dell’arma mi affascina.

Che cosa ricordi haidi questaultima serata 2018 di Miss Summer Salento?
Il ricordo migliore della serata finale di Miss Summer Salento è sicuramente il momento in cui ho fatto amicizia con le altre concorrenti oltre che, naturalmente, il momento dell’incoronazione. È stata la prima volta che ho partecipato e ho sperato di vincere fino all’istante prima che chiamassero il mio nome.

Consigli alle ragazzedi partecipare al concorso?
Indipendente dalla mia vittoria, consiglierei alle ragazze di partecipare a questo concorso in quanto c’è un clima sereno e soprattutto vi è molta trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche