17 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Settembre 2021 alle 19:50:29

Attualità

​L’abbraccio dell’Addolorata ai detenuti e alla Cittadella​


Come da programma, la mattina
del 22 novembre, giorno di Santa Cecilia, una
delegazione della confraternita Maria Santissima
Addolorata e San Domenico, accompagnata
dal commissario Giancarlo Roberti e dal padre
spirituale mons. Emanuele Ferro, ha fatto visita
alla casa circondariale Carmelo Magli per condividere
con i detenuti e il personale la tradizionale
festività di Santa Cecilia.

La Banda città di Crispiano diretta dal maestro
Francesco Bolognino e accolta dalla direttrice
Stefania Baldassarri, ha intonato le tipiche pastorali
e non sono mancate le pettole.
La confraternita ha voluto poi portare un momento
di festa agli ospiti della Cittadella della
Carità.
Gli orchestrali del maestro Bolognino e il commissario
Roberti sono stati ricevuti dal direttore
della struttura Nicola Rosato, dal cappellano
della struttura don Domenico Liuzzi, e con il
consueto entusiasmo da tutti gi ospiti e dagli
operatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche