18 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Aprile 2021 alle 17:24:06

Attualità

Call center: salvi oltre cento lavoratori

Ok il passaggio a RTI System House, oltre 400 tra posti di lavoro garantiti e nuove stabilizzazioni

Teleperformance
Teleperformance

Tra il 10 e l’ 11 Ottobre, a seguito di diversi confronti tra la parte datoriale e sindacale, si sono concretizzate le nuove stabilizzazioni a seguito dell’accordo di Clausola Sociale per cambio di appalto per la commessa Enel Mercato Libero, che ha previsto il passaggio di tutta la forza lavoro da Teleperformance Taranto alle nuove aziende System House – System Data Center che opereranno in maniera sinergica come ormai da prassi consolidata sul territorio nazionale.

Per il componente della Segreteria FISTel CISL Puglia e Coordinatore nazionale Fistel Cisl Teleperformance Gianfranco Laporta “si è trattato di un passaggio delicato che ha dato vita anche a momenti di tensione che il sindacato ha gestito garantendo le migliori condizioni possibili, mantenendo saldo il perimetro dei diritti acquisiti negli anni dagli ex lavoratori Teleperformance (per alcuni di essi restano delle problematiche con l’ormai ex azienda che affronteremo insieme) come il mantenimento dell’Articolo 18, gli scatti di livello, anzianità di servizio, il monte ore individuale, oltre che alla stabilizzazione contrattuale a tempo indeterminato diretto con System House – System Data Center di tutti i somministrati in staff leasing impiegati sulla commessa (oltre 100 lavoratori). Inoltre come FISTel CISL stiamo consegnando ai nostri colleghi una nuova struttura sindacale che in questi giorni ha già dimostrato di essere all’altezza di affrontare nel migliore dei modi questa nuova sfida”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche