Attualità

Il Ministro dell’Interno ha deciso: la Ocean Viking sbarcherà a Taranto

Arriveranno mercoledì a Taranto 176 migranti


Sbarcheranno in Italia i 176 migranti soccorsi dalla Ocean Viking in due distinte operazioni al largo della Libia. Il Viminale ha infatti assegnato alla nave di Sos Mediterranee e Medici Senza Frontiere il porto di Taranto.

5 Commenti
  1. Fra 1 mese ago
    Reply

    Certo non vedevate l’ora che Salvini tradisse il governo per farlo uscire di scena e fare i porci e comodi vostri ,cosa faranno queste persone qui ? Perché solo a Taranto? Perché fate ciò che volete senza il nostro consenso ,tutto questo per altri quattro anni ,sembriamo di vivere un incubo ,sembriamo una mandria di pecore , che delusione ,altro che ripartizione ,questa è vera dittatura .

  2. Egidio 1 mese ago
    Reply

    Giusto…. La parte nord dell’Italia e strapiena, ora riempiamo la parte sud…

  3. Cicci 1 mese ago
    Reply

    Oramai sembra di vivere in in incubo con questi immigrati. Tutti giovani uomini in età di servizio militare, basta con questa fandonie che scapano dalle
    guerre

  4. Sonia 1 mese ago
    Reply

    Quei poveri bambini con quelle pance cosi gonfie di nulla, mangiati dalle mosche non arriveranno mai in Italia ,perche non hanno ne la forza ne i soldi per pagarsi la traversata:allora se andiamo a prendere quei bambini sono pronta, e pronta ad ospitare a mie spese, ma se devo ospitare nel mio paese nella mia citta fannulloni da supermercato , futuri spacciatori e prostitute no non va per niente bene, spero che questo governo per il bene dell’Italia vada a cas al piu presto possibile e che pd e 5s scompaiano definitivamente.

  5. Ilario 1 mese ago
    Reply

    Umanamente dispiace delle disavventure di queste persone, ma essi secondo il mio parere non sono migranti ma CANDESTINI, infatti chissà perchè non possiedono alcun documento di identità; una soluzione sarebbe di fare un censimento dei cittadini italiani favorevoli ad accoglierli nelle proprie abitazioni, iscrivendoli di conseguenza sul loro stato di famiglia, assegnarli di conseguenza la stessa quota economica che lo Stato assegna sul cedolino stipendiale, così si risparmia sul mantenimento di essi e si sà effettivamente dome risiedono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche