Via Liguria

​Immacolata, shopping a ritmo di swing​

Le vie del commercio tarantino si organizzano

Attualità
Taranto sabato 08 dicembre 2018
di La Redazione
Shopping di Natale
Shopping di Natale © Tbs

Le vie del commercio tarantino si organizzano offrendo alla cittadinanza non solo buone occasioni di shopping, ma soprattutto un clima di allegria e condivisione.

«Crediamo che il commercio abbia bisogno innanzitutto di questo - spiegano Cisberto Zaccheo, responsabile provinciale di Unsic Taranto e Francesco Sarli del sindacato provinciale Panificatori Taranto - consapevoli che la propensione all’acquisto non è semplicemente un fattore legato alle disponibilità economiche, spesso esigue di questi tempi, o alle azioni infrastrutturali di supporto, ma anche alla capacità di sentirsi comunità accolta e serena, in un contesto territoriale pieno di luci, musica e convivialità».

E’ da queste premesse che in via Liguria si inaugurano oggi, sabato 8 dicembre, le iniziative del calendario natalizio con una serata dal titolo “Dolce Shopping Swing”: una iniziativa che grazie al sostegno di alcuni partner privati, sindacato provinciale panificatori e Unsic, mette insieme proposte commerciali e clima di festa. Con il patrocinio organizzativo del Comune di Taranto, dalle 18 alle 20.30 i commercianti di via Liguria, offriranno gratuitamente ai clienti dolci della tradizione natalizia (panettoni artigianali) e per le vie del commercio si potrà assistere al concerto di quattro professionisti dello swing: Pasquale Casavola (tromba), Marco Di Todaro (trombone), Matteo Zaccheo (chitarra) e Giulio Lomartire (percussioni).

«Sarà una occasione per fare festa assieme - dice anche Antonio Lagrotta, coordinatore del gruppo di commercianti di via Liguria che ha voluto l’iniziativa - e contribuire anche a dare un sostegno al settore del commercio che più di ogni altro contribuisce anche a tenere in vita buona parte della città». Nel corso della manifestazioni saranno anche raccolti fondi in favore dei progetti della chiesa San Roberto Bellarmino.

Lascia il tuo commento
commenti