Emergenza neve

Taranto e provincia imbiancate

Disagi per la viabilità. Il giornale torna regolarmente in distribuzione sabato mattina 5 gennaio

Attualità
Taranto venerdì 04 gennaio 2019
di La Redazione
Neve a Taranto e provincia
Neve a Taranto e provincia © Tbs

E’ stata una situazione davvero difficile quella che si è vissuta – e, parzialmente, si vive ancora – sulle strade della provincia ionica.

La neve che si è posata in mattinata venerdì ha avuto inevitabili ripercussioni sul versante della viabilità. In particolare, situazione molto complessa quella che si è registrata nel versante occidentale, soprattutto sino al primo pomeriggio. Nella zona di Laterza un camion che portava del latte ha ‘sbandato’ senza comunque particolari conseguenze.

Proprio a causa dei disagi provocati dalla neve oggi pomeriggio il giornale non è in distribuzione. Tornerà regolarmente in edicola e per strada nella mattinata di domani, sabato 5 gennaio.

“La sala operativa regionale e il Centro funzionale regionale della Protezione Civile sono attivi h24, stanno supportando il territorio in contatto continuo con le prefetture e le istituzioni, gli enti locali e le associazioni di volontariato. Qualche consiglio a chi deve viaggiare: mettetevi in auto solo se è necessario, dotati di catene o gomme termiche. Ovviamente moderare la velocità, mantenere le distanze di sicurezza e fare attenzione soprattutto alla formazione di ghiaccio”.

Lo dice il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano che sta monitorando costantemente l’evolversi dell’allerta Meteo. Il Gabinetto della Presidenza della Regione Puglia è in continuo contatto con la Protezione civile regionale.

“Si stanno verificando precipitazioni nevose su buona parte della Puglia centro-meridionale - spiega Tiziana Bisantino, Responsabile centro funzionale regionale Protezione civile - i territori principalmente interessati sono l'entroterra barese e il Salento con accumuli stimati di circa 10- 15 centimetri. Abbiamo qualche criticità sulla viabilità, in particolare sulla statale 96 per Altamura, e qualche criticità anche sulla viabilità salentina, al momento sono interrotte anche le comunicazioni ferroviarie con la stazione di Lecce è ferma. Abbiamo altre criticità dovute alla mancanza di corrente nella zona di Santeramo. La previsione è ancora di nevicate per tutta la giornata sino a stasera. Fra poche ore aggiorneremo le valutazioni, comunque siamo in codice giallo sia per vento che per neve”.

La Protezione civile ha rifornito alcune sedi regionali di dotazioni di sale e le associazioni di volontariato insieme ai Comuni si stanno rifornendo per la salatura dei punti critici sottopassi ponti e in prossimità degli uffici pubblici.

Per quanto riguarda Taranto, "L’amministrazione Melucci - comunica l’assessore comunale al Welfare Simona Scarpati - ha predisposto un piano integrato, a supporto della ordinaria attività svolta dal servizio sociale professionale e dai servizi socio sanitari della asl, proprio per far fronte alla imminente ondata di gelo che raggiungerà nelle prossime ore la nostra città. A tal proposito è già operativo il dormitorio comunale presso la sede dell’ex mercato al quartiere Tamburi che può ospitare sino a quaranta cittadini e che l’amministrazione mette a disposizione della cittadinanza, a supporto del già esistente dormitorio della Caritas diocesana. La struttura è perfettamente riscaldata e corredata di ogni comfort.

L’amministrazione si appella inoltre anche a tutti i centri di pronta accoglienza esistenti sul territorio ed alle associazioni di volontariato per un loro proficuo intervento ad integrazione dei servizi comunali, così come peraltro accaduto nello scorso anno, in perfetta collaborazione di rete con l’ente civico. Per quanto riguarda la somministrazione dei pasti, è attivo il servizio dei pasti caldi a domicilio per anziani e fasce fragili, mentre si segnalano le mense gestite dalla Caritas e dalla parrocchia San Pio X con cui vi è ampia collaborazione".

A Grottaglie, come si legge in una nota del Comune, “Sono già operativi sul territorio due pale meccaniche ed un bobcat per liberare le strade dalla neve oltre ai mezzi spargisale già in azione dalle ore 06.00 di questa mattina.

Invitiamo nuovamente la cittadanza a limitare l’uso dei veicoli; evitare il parcheggio selvaggio per non impedire il passaggio dei mezzi spargisale; non parcheggiare in prossimità di alberature per scongiurare danni in caso di possibili caduta di rami. I mezzi comunali sono già operativi come i mezzi delle ditte esterne già preallertati ieri mattina. Uscite di casa solo se necessario e prestate la massima attenzione percorrendo in macchina o a piedi la pubblica via”. Per maltempo rinviata anche la partita del Taranto che avrebbe dovuto giocare domenica a Bitonto. La partita verrà recuperata il 16 gennaio.

Annullata la data del Presepe Vivente di Mottola in programma domani, sabato 5 gennaio. Le cattive condizioni meteorologiche e, in particolare la nevicata di queste ore, impediscono il regolare svolgimento della manifestazione. In caso di miglioramento, la data sarà recuperata il 6 gennaio, giorno dell'Epifania, con la tradizionale Calata dei Magi.

Lascia il tuo commento
commenti