Solidarietà

​“Eureka”, la donazione del Rotaract​

Incontro con i responsabili del centro Aba, Centro autismo e disabilità

Attualità
Taranto venerdì 08 febbraio 2019
di La Redazione
​“Eureka”, la donazione del Rotaract​
​“Eureka”, la donazione del Rotaract​ © Tbs

Nei giorni scorsi, nell’ambito del service “Eureka” del Distretto Rotaract 2120 Puglia e Basilicata, si è tenuto un incontro con i responsabili del centro Aba, Centro autismo e disabilità, per conoscere più da vicino il disturbo da autismo e più specificamente i servizi che il centro stesso offre.

Erano presenti il rappresentante Distrettuale del Distretto Rotaract 2120, Ciro Di Maio (la più alta carica del Club service), il Presidente del Rotaract di Brindisi Angela Morroi, il Presidente del Rotaract di Massafra, dott. Gianluca Bucolo e il Presidente del Rotaract Club Taranto, l’avv. Niccolò Vozza, alcuni componenti del Direttivo del Rotaract Taranto: Eleonora Stella, Alessandro Vairo, Giuseppe Scorcia, Francesco De Padova, Valeria Semidai, oltre ad alcuni soci del Club di Massafra.

«Il service è stato realizzato grazie anche al contributo della socia tarantina, Valeria Semidai, la quale ha permesso al Distretto di conoscere la realtà del Centro e l’instaurazione di un service in favore dello stesso - spiegano dal Rotaract - Il Presidente/fondatore del centro, Simon Izzo, insieme alla dott.ssa Jessica Dean, direttrice clinica della struttura, ci hanno delineato in cosa consiste la terapia e come si approcciano ai pazienti con diagnosi dello spettro autistico». A seguire, il rappresentante Distrettuale e dei Presidenti dei tre Club, a nome del Distretto 2120, hanno donato al centro cinque tablet che serviranno ai genitori dei giovani pazienti per seguire in ogni momento la terapia dei loro figli ed un circuito di telecamere di ultimissima generazione. Dopo la consegna dei tablet, Simon Izzo ha fatto visitare ai sostenitori del service le sale per l’incontro con i genitori, le stanze adibite all’acquisizione delle autonomie (equipaggiate con camera da letto e cucina).

La serata è proseguita, poi, con una cena tra rotaractiani in Interclub, alla vigilia della terza assemblea Distrettuale del Distretto Rotaract 2120 nella quale è stato firmato il Gemellaggio tra il Rotaract Club Taranto e il Club di Massafra.

Lascia il tuo commento
commenti