19 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Aprile 2021 alle 07:17:57

Attualità

Afo2, Emiliano: “Mi auguro che non si dia la scusa a Mittal per scappare”

La Regione già quattro anni fa proponeva forni elettrici.


“Mi auguro che su afo2 si trovi una soluzione che non dia la scusa definitiva ad ArcelorMittal per scappare. Perché nella sostanza Mittal sta sostenendo che il provvedimento del giudice dimostra che gli è stata consegnata una fabbrica non idonea a produrre i quantitativi e quindi che la cassa integrazione è inevitabile. Io mi auguro che i vari organi dello Stato si raccordino per evitare che questa situazione incresciosa possa danneggiare i livelli occupazionali e la comunità di Taranto nel suo complesso”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano: “Voglio precisare una cosa: che sia il custode, l’ingegnere Barbara Valenzano, che la procura della repubblica di Taranto avevano dato parere favorevole alla concessione di un ulteriore termine per il completamento dei lavori nonostante la situazione incresciosa”.
“La Regione Puglia – ha concluso Emilaino-aveva insistito con ogni mezzo perché iniziassero i lavori per la costruzione dei forni elettrici, a questo punto avremmo avuto una strategia alternativa”.
Tutti i dettagli nell’edizione cartacea in edicola domani mattina. Per  l’approfondimento online  abbonati .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche