22 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Aprile 2021 alle 15:06:21

Attualità

Taranto Capitale della cultura 2021

L'annuncio del Sindaco Rinaldo Melucci


“Diversificazione produttiva, svolta green e urbanistica, risorsa mare e cultura, quest’ultima intesa nel senso più ampio e pragmatico del termine, questi sono i pilastri della nostra programmazione- dichiara il Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci- questa la cura per Taranto che torna ad avere una visione chiara di futuro.

Per questo riteniamo che i segnali positivi di rinascita che, al netto delle vicende della grande industria, già si percepiscono in città, vadano ulteriormente sospinti da eventi evocativi, capaci di rinobilitare l’immagine di Taranto e consolidare la sua attrattività.

Con questo spirito abbiamo oggi manifestato il nostro formale interesse al Mibact verso il procedimento di selezione
per il conferimento del titolo di «Capitale italiana della cultura» per l’anno 2021.

Abbiamo ormai le carte in regola per queste sfide- conclude Melucci-siamo sicuri che l’intera comunità ionica ce la metterà tutta per raggiungere il risultato finale.

Da domani tutti al lavoro con entusiasmo sul dossier da depositare nel prossimo mese di marzo”.

1 Commento
  1. Fra 1 anno ago
    Reply

    Su 106 provincie siamo al 92 posto ,che dio ci salvi dagli abissi , ad oggi proviamo molta vergogna per questa città . Non capisco la cultura ,forse é coltura piuttosto . Comunque vogliamo credere nei miracoli e sperare di uscire fuori dalle tenebre ,da quando c’è la nuova amministrazione abbiamo visto poco e niente ,soltanto promesse . Prima dei giochi Taranto dovrebbe diventare un cantiere ,vorremmo vedere la città che avete progettato e non le bugie con le gambe corte . Non sarà facile ma chi ci aiuta? Conte ha parlato del cantiere Taranto ma nella nuova legge di bilancio non compare la scritta Taranto ,forse se si potesse legalizzare la cannabis riuscirebbero a trovare immediatamente i soldi per la copertura delle spese ,altrimenti oltre il danno la beffa ,pensare che a Taranto le tasse aumenteranno è sconvolgente . Taranto meno servizio pubblico e più tasse è questo il vostro slogan. Ma le sardine cosa protestano ? Create più odio soltanto ad esistere non bastavano i pinocchi del nostro governo .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche