Attualità

Pino Romano rifiuta assessorato regionale all’Agricoltura

Romano: “Ringrazio il presidente Emiliano, ma non posso interrompere il mio impegno nella sanità”. l'assessorato resta scoperto


 

“Nei giorni scorsi, come riportato dagli organi di informazione, il Presidente Emiliano mi ha chiesto la disponibilità a ricoprire, nei mesi conclusivi della legislatura, le funzioni di Assessore regionale alle Politiche Agricole” lo comunica il Presidente della Commissione regionale Sanità Pino Romano.
“Ho considerato taleproposta come un riconoscimento dell’impegno con cui svolgo da anni il ruolo di consigliere regionale e sostengo in maniera convinta l’azione di Presidente e Giunta.
In realtà, appena la notizia si è diffusa, sono stanti in tantissimi a chiedermi di non interrompere il lavoro che sto svolgendo con abnegazione alla Presidenza della Commissione Sanità. Richieste pressanti che ho deciso, dopo una attenta riflessione, di non sottovalutare. Si tratta, infatti, di tanti compagni di viaggio con cui stiamo operando per migliorare la sanità pugliese, recuperando ritardi e vuoti legislativi e recependo le istanze dei cittadini e degli operatori sanitari.
Proprio per questo-conclude Romano-al termine della seduta consiliare di ieri, avrei voluto comunicare questa mia decisione al Presidente Emiliano, ringraziandolo per la considerazione avuta nei miei confronti, ma non è stato possibile. Sono certo che comprenderà le ragioni alla base di questa “rinuncia” e che, allo stesso tempo, apprezzerà la mia decisione di continuare a profondere ogni energia disponibile per migliorare la sanità pubblica pugliese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche