Attualità

Grottaglie, Proprietari terrieri stritolati da debiti Imu.

Franzoso scrive al Prefetto


Lettera al Prefetto di Taranto, per tentare di dirimere l’annosa questione dell’imu sui terreni non edificati del comparto C,  a  Grottaglie.
È la richiesta avanzata da Francesca Franzoso, consigliere regionale, dopo l’incontro Con  il “Comitato Comparti C”. Franzoso ha chiesto  la convocazione di un incontro con il  Prefetto,   alla presenza del comitato  e dell’amministrazione comunale.
“Ho trovato  cittadini   esasperati da una situazione insostenibile, dichiara Franzoso, decine e decine di persone, non riuscendo più a pagare l’Imu, sono strette dalla morsa dei  debiti, a cui si aggiungono le spese legali per i ricorsi.
A qualcuno è  stato notificato anche il  pigniramento sulla pensione.
Questi cittadini sono i più colpiti dall’imposta perché i loro terreni, ricadendo  nel “comparto C”, secondo il piano urbanistico comunale, devono versare una Imu pari a quella di un terreno edificabile, pur non essendolo di fatto, in quanto le aree non sono mai state lottizzate. Con questo stato di cose, è per loro impossibile anche semplicemente vendere i terreni, perchè nessuno è disposto a caricarsi una simile zavorra.
La  mia richiesta al Comune è che ai  terreni venga assegnato un valore più equo, per consentire a tutti di far fronte al pagamento della imposta, liberando i cittadini da una situazione insostenibile”.

1 Commento
  1. Mino 2 mesi ago
    Reply

    La Franzoso se veramente ha capito cosa accade dovrebbe farsi artefice di una iniziativa politica forte per definire a livello legislativo la questione, sottraendola al libero arbitrio degli enti locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche