Attualità

E’ tempo di riabilitare completamente il simbolo di Taranto, la cozza

Dichiarazione del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Renato Perrini.

Produttori di cozze in Mar Piccolo
Produttori di cozze in Mar Piccolo
“Credo che sia arrivato il tempo di riabilitare la cozza tarantina, considerata un tempo la migliore al mondo e negli ultimi tempi ‘inquinata’ più dalle polemiche e dalla burocrazia che dal mare! L’intero settore ha bisogno di una boccata di ottimismo, così come il consumatore ha bisogno di sentirsi tranquillo quando consuma il mitile tarantino”lo dichiara il consigliere regionale Renato Perrini.
“Per questo torno a risollecitato il presidente della Commissione all’Ambiente, Mauro Vizzino, perché calendarizzi l’audizione del Commissario straordinario alle Bonifiche di Taranto, Vera Corbelli e del direttore del Dipartimento Ecologia della Regione, Barbara Valenzano, sullo stato delle Bonifiche anche nel Mar Piccolo.
“Un anno e mezzo fa, sempre in un’audizione chiesta da me, il Commissario straordinario alle Bonifiche di Taranto, Corbelli, fece molte promesse e rassicurazioni sono state date, ma a che punto sono i lavori? Per questo motivo ho chiesto un’altra audizione, ma questa volta non solo con la partecipazione della commissaria Corbelli, ma anche con la Valenzano, oltre che con il presidente Michele Emiliano- conclude Perrini- Ho voluto mettere intorno al tavolo tutte le parti interessate alla bonifica per sentire dalla loro voce a che punto è l’intervento di messa in sicurezza e gestione della zona, almeno così sarà fatta chiarezza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche