Attualità

Parte il progetto di alloggio sociale


“Parte il progetto Pronto Intervento Sociale e Alloggio Sociale, progetto che Taranto aspettava da tempo”, fa sapere l’Assessore ai Servizi Sociali Gabriella Ficocelli.

“Si tratta di una vera e propria costola del Servizio Sociale – continua l’assessore – e della rete delle istituzioni che vi ruotano attorno Polizia Municipale, Tribunale per i minorenni, Procura Minorile, Questura, e le altre forze dell’ordine che lavorano quotidianamente con noi e al servizio dei cittadini. Questo progetto ci permetterà di intervenire con risposte concrete alle situazioni più gravi, alle situazioni di emergenza sociale”.

Il PIS, grazie ad un equipe socio-psico-pedagogica, consentirà ai Servizi sociali del Comune di Taranto di essere operativi 7gg su 7 e 24h al giorno.

L’alloggio sociale per adulti in difficoltà sarà rivolto a cittadini privi di riferimenti familiari e/o risorse economiche per i quali è fondamentale strutturare percorsi di autonomia personale e sociale.

“Un piano straordinario e complesso che attiviamo per fronteggiare le emergenze con professionalità ed impegno. Con il Sindaco siamo decisamente molto soddisfatti perché finalmente siamo in grado di strutturare un programma di interventi efficaci sia grazie alle attività svolte dai presidi sociali delle assistenti e delle psicologhe, sia attraverso il monitoraggio continuo delle unità di strada, coadiuvate dal prezioso contributo della Polizia locale. Il nostro lavoro non è finalizzato unicamente all’ascolto o a fornire risposte ai disagi, ma molto spesso è utile a contrastare le infinità di solitudini perché, come da mandato del Sindaco Melucci, nessuno deve essere escluso, nessuno deve essere lasciato solo”, conclude l’Assessore Ficocelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche