Attualità

Anticorruzione, trasparenza e legalità nella Pubblica Amministrazione alla luce delle più recenti riforme

Seminari formativi organizzati da ASL Taranto


Al via il ciclo di seminari formativi “Anticorruzione, trasparenza e legalità nella Pubblica Amministrazione alla luce delle più recenti riforme”, organizzato da ASL Taranto
 
Il 17 febbraio 2020, alle ore 14.30, presso l’Aula Magna del Dipartimento Jonico dell’Università degli Studi di Bari (Via Duomo n. 259, Taranto), avrà luogo il primo seminario formativo del ciclo “Anticorruzione, trasparenza e legalità nella Pubblica Amministrazione alla luce delle più recenti riforme”, organizzato da ASL Taranto.
Accogliendo l’idea di una Pubblica Amministrazione aperta al pubblico e impegnata nella lotta ai rischi di corruzione, come disegnata nelle più recenti riforme in materia, l’ASL Taranto ha assunto con convinzione il compito di diffondere la cultura della legalità negli enti pubblici nell’interesse del cittadino.
Se infatti non va trascurato l’aspetto repressivo, la battaglia decisiva si gioca sulla prevenzione, ossia sul cambiamento culturale. Proprio per questa ragione, per introdurre il ciclo di seminari, è stato scelto un riferimento a Dante Alighieri – anche allo scopo di onorarlo in occasione del prossimo settecentesimo anniversario della morte – in cui il Sommo Poeta sottolineava come i mali del mondo non discendono da una presunta “natura umana corrotta”: “Ben puoi veder che la mala condotta / è la cagion che ‘l mondo ha fatto reo, / e non natura che ‘n voi sia corrotta” (Purgatorio, Canto XVI). Se dunque non è la natura dell’uomo ad essere cattiva, ma sono i cattivi percorsi formativi a corrompere l’uomo e a costituire la radice delle ingiustizie, dei fenomeni violenti e delle azioni di prevaricazione, vuol dire che la formazione stessa può essere l’arma più potente per evitare l’emergere di fenomeni del genere.
In quest’ottica l’Azienda Sanitaria Locale di Taranto, su indirizzo del Direttore Generale, Stefano Rossi, sulla lotta all’illegalità e alla corruzione, attraverso gli uffici deputati, svolge da tempo un’opera di formazione e sensibilizzazione, di cui il ciclo di seminari formativi costituisce il momento culminante.
La Dirigenza dell’ASL Taranto, in altri termini, mette in atto tale iniziativa in considerazione del fatto che la normativa sull’anticorruzione e la trasparenza nella pubblica amministrazione non debba ridursi ad un esercizio meramente burocratico, a un’attribuzione di nuovi compiti in capo a strutture e dipendenti, senza essere fondato su un effettivo cambiamento della cultura organizzativa dell’amministrazione.
La gestione rigorosa e trasparente e il contrasto ai rischi di corruzione è fondamentale soprattutto per gli enti del Servizio Sanitario Nazionale, sia perché ciascuno di essi ha lo scopo istituzionale di perseguire un valore di estrema importanza, oltre che costituzionalmente protetto, ossia quello della salute dei cittadini, sia perché la sanità, prima spesa pubblica del Paese, è un settore particolarmente esposto ai rischi di corruzione.
Sui temi della trasparenza e dell’anticorruzione negli enti pubblici relazioneranno personalità di elevato profilo professionale, accademico e istituzionale. Nel corso dell’incontro del 17 febbraio, dal titolo “Il nuovo agire della Pubblica Amministrazione sul fronte dell’anticorruzione e della trasparenza” e moderato dal giornalista RAI Giancarlo Fiume, presenzieranno in veste di relatori Francesco Caringella, Presidente di Sezione del Consiglio di Stato, Francesco Saverio Mennini, Professore di Economia Sanitaria e Microeconomia presso l’Università di Roma Tor Vergata e la Kingston University di Londra, Silvia Cavalli, Direttore Amministrativo ASL Roma 2. Nei seminari successivi (che si terranno nelle date del 5 marzo, 2 aprile, 7 maggio, 4 giugno e 18 giugno) relazioneranno: Nicola Altiero, Comandante Centro studi Scuola di polizia economico-finanziaria al Lido di Ostia; Maurizio Carbone, Procuratore Aggiunto Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto; Loredana Monica Elisabetta Luzzi, Direttore Generale Università degli Studi di Milano Bicocca; Vincenzo Laudadio, Delegato ADUSBEF Puglia; Maria Cristina Lenoci, Avvocato Amministrativista; Marco Lesto, Segretario Generale Comunale; Antonietta Sgobba, Avvocato Amministrativista; Francesco Paolo Bello, Partner Deloitte Legal; Angelo Fanizza, Magistrato TAR Bari; Nicola Fortunato, Professore Associato di Diritto Tributario Università di Bari; Luisa Motolese, Presidente della Sezione giurisdizionale regionale della Corte dei Conti per le Marche; Fabio De Nardis, Professore Associato di Sociologia Politica Università del Salento; Maria D’Onghia, Professore Ordinario di Diritto del Lavoro Università di Foggia; Dario Marano, Comando Regionale Campania Napoli Guardia di Finanza; Francesco Squillace, Sociologo ARESS Puglia; Michele Corradino, Consigliere ANAC; Annamaria Nico, Professore Ordinario Diritto Pubblico Università di Bari; Vilma Gilli, GIP/GUP Tribunale di Taranto; Giovanni Roma, Professore Associato Diritto del Lavoro Università di Bari.
Il Seminario ha ottenuto il patrocinio delle università pugliesi (Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, compresa la sede di Taranto, sede seminariale, Università del Salento, Università di Foggia), dall’Ordine dei Giornalisti della Puglia, dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Taranto, dell’Ordine degli Avvocati di Taranto e dell’Ordine degli Psicologi della Puglia.
L’evento è stato accreditato per 120 figure professionali sanitarie, che avranno l’opportunità di maturare 25,2 crediti formativi (è richiesta la frequenza dell’80% dell’intero ciclo formativo).
Le iscrizioni, gratuite, ma obbligatorie, saranno accettate in ordine cronologico di arrivo.
La domanda di iscrizione dovrà essere effettuata da lunedì 10 febbraio a giovedì 13 febbraio utilizzando l’apposito modulo scaricabile dal sito www.sanita.puglia.it/web/asl-taranto/news-in-primo-piano, seguendo le indicazioni riportate sul sito stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche