Attualità

Coronavirus, il Papa a Bari. I virologi sconsigliano presenza, il messaggio del Sindaco di Pulsano

Burioni e Lopalco consigliano di non partecipare all'evento. Conte annulla presenza


Durante la notte il Presidente Conte ha convocato una conferenza stampa per annunciare il decreto ministeriale urgente per fronteggiare il coronavirus.

Sono 79 le persone al momento colpite in Italia di cui si ha conoscenza, ma latenza dura 20 giorni quindi certamente altre ne scopriremo nelle prossime ore.

Tra le misure adottate nel decreto la sospensione, nelle regioni di cui già si è a conoscenza del focolaio, di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di riunione in un luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, la sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, la sospensione dei servizi di apertura al pubblico dei musei e di ogni viaggio d’istruzione, sia sul territorio nazionale sia estero.

Il sindaco di Bari ha invece deciso di non annullare l‘incontro del Papa questa mattina in piazza a Bari cui è previsto l’arrivo di 50mila persone tra  vescovi, patriarchi e pellegrini provenienti da 20 Paesi del Mediterraneo.

La decisione però era stata presa prima dell’arrivo del decreto. Presenti anche le massime autorità dello Stato, compreso Mattarella.

A tal riguardo due tra i più accreditati virologi italiani, Roberto Burioni e Pierluigi Lopalco, hanno messo in guardia consigliando di annullare l’evento. Entrambi da tempo avevano consigliato la quarantena a chiunque provenisse dalla Cina,cosa che avrebbe evitato la nascita di focolai.

“E’ vero che in Puglia non c’è nessun allarme – ha scritto il dott. Lopalco– Proprio per questo bisogna evitare di radunare 50 mila persone da luoghi dove il virus potrebbe già circolare. E’ un modo da manuale per far esplodere il contagio”.

E ancora: “Quanti sono gli autobus carichi di fedeli che dal nord est si stanno recando a Bari i per il Papa? Certamente la decisione è difficile da prendere, ma radunare 50 mila persone appiccicate le une alle altre non mi sembra aa buona idea”.

Burioni ha rilanciato le parole del collega, consigliando di pregare da casa.

Il messaggio dei due esperti è stato condiviso dal Sindaco di Pulsano Francesco Lupoli: “Domani a Bari sono previste 50.000 persone per il Papa.  Gli scienziati consigliano che l’incontro del mediterraneo è da evitare perché il rischio contagio è altissimo.
NO alla psicosi SI alla prevenzione”.

Il  consiglio pare essere già stato fatto proprio dal Presidente del Consiglio che ha annullato la sua presenza.

Giuseppe Conte da forfait – ha commentato il dottore Lopalco- saggia decisione”. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche