Attualità

Reddito di Cittadinanza, convegno


E’ in programma per sabato 7 marzo alle ore 10,00 presso il Teatro Alcanices di Ginosa, l’incontro pubblico con il prof. Mimmo Parisi, Presidente ANPAL (Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro).
L’evento rappresenta l’occasione utile per discutere dell’avvio della seconda fase della misura di politica attiva del lavoro per il contrasto alla povertà rappresentata dal Reddito di Cittadinanza e dei PUC (Progetti Utili alla Collettività) i progetti ideati da Comune di Ginosa e Ufficio di Piano, che prevederanno numerosi mansioni, rientranti in determinate aree, per altrettanti destinatari specifici.
Interverranno il Sindaco di Ginosa Vito Parisi, l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Ginosa Romana Maria Lippolis e il Responsabile dell’Ufficio di Piano TA/01 Maria Carmela Curci.
Domenico Parisi, detto Mimmo, originario di Ostuni, si è laureato alla Cattolica di Piacenza in scienze agrarie, con una tesi in sociologia rurale. Ha studiato a lungo in America, conseguendo il dottorato di ricerca in sociologia rurale e statistica applicata nel 1998 presso la Pennsylvania State University. Dal 2007 è professore ordinario di demografia e statistica applicata alla Mississippi State University. Diventa direttore del Centro nazionale di ricerca e strategia di pianificazione e analisi e mette a punto il Mississippi Works System, un sistema innovativo di intendere i servizi per il lavoro utilizzando anche i big data, con tutte le informazioni statali e delle aziende, mettendo in contatto chi cerca lavoro con chi offre lavoro.
Ha maturato inoltre una grandissima esperienza al servizio delle istituzioni pubbliche, nel Mississippi e a livello nazionale, dedicandosi per oltre due decenni alle politiche del lavoro, dello sviluppo economico e dell’educazione sin dai primissimi anni di vita. In questi ambiti è oggi riconosciuto come uno dei principali esperti negli Stati Uniti, soprattutto per il suo impegno nel campo delle data science applicate ai servizi pubblici e in particolare all’incontro domanda-offerta di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche